“Cultura Insieme e Tutt’Intorno” è il progetto di Nogara, Bovolone, Cerea, Sanguinetto, Sorgà E Gazzo Veronese

(di Stefano Cucco) I Comuni di Nogara, Bovolone, Cerea, Sanguinetto, Sorgà e Gazzo Veronese hanno deciso di fare squadra per migliorare la promozione culturale dei loro territori. Questi sei Comuni del Basso Veronese, infatti, hanno unito le forze nel progetto “Cultura Insieme e Tutt’Intorno”. Si tratta di un interessante progetto mirato alla promozione condivisa degli eventi che saranno proposti nei prossimi mesi. 

Promuovere la cultura nei Comuni

Il primo appuntamento, il 15 ottobre, vede l’apertura al pubblico di Villa Bodoloni a Bovolone. Fin da subito, negli spazi istituzionali dei Comuni aderenti, sarà disponibile il materiale informativo degli eventi che si terranno nei sei paesi. Il passaggio successivo riguarderà l’individuazione di nuovi spazi condivisi per la promozione degli appuntamenti culturali. Infine, il terzo step sarà la programmazione degli eventi, per evitare sovrapposizioni di date e proporre cartelloni con proposte integrate per soddisfare al meglio tutte le esigenze. 

L’idea di fondo, nel rispetto dell’identità dei sei Comuni aderenti e delle associazioni che organizzano o collaborano agli eventi”, spiega Flavio Pasini, primo cittadino di Nogara nonchè presidente della Provincia, “è quello di fornire una variegata offerta quanto più ricca possibile ai cittadini, garantendo, nel contempo, anche una corretta e capillare informazione”

cultura

Le iniziative spazieranno dal teatro alle dimore storiche, dalle letture in biblioteca alle lezioni dell’Utlep fino ad eventi musicali e letterari.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail