Domenica 15 maggio la seconda edizione di Dodekantus, il Festival della vocalità

(Di Gianni Schicchi) L’Ensemble Filomela inaugurerà domenica 15 maggio, la seconda edizione del Festival della Vocalità organizzato dall’Accademia Musicale Dodekantus di Verona. L’incontro è fissato per le 20,45 a Villa Arvedi di Grezzana, con ingresso libero su prenotazione.

Il Festival della Vocalità durerà fino al 26 giugno con altre manifestazioni, sempre alle 20,45, che vedranno impegnati il Coro Marc’Antonio Ingegneri diretto da Matteo Valbusa con al pianoforte Alex Betto, sabato 21 maggio nella chiesa di San Giorgio. Domenica 29 maggio saranno di scena I Piccoli Musici, coro diretto da Mario Mora, con all’organo Damiano Rota nella chiesa di San Fermo maggiore, mentre nella basilica di San Zeno si presenteranno, sabato 4 giugno I Polifonici Vicentini diretti da Pierluigi Comparin con Denis Zanotto al pianoforte.

Il festival prevede anche una tre giorni di masterclass in direzione di coro (10-12 giugno) tenuti dal docente Dario Tabba nella sede di AMD. Domenica 12 ci sarà anche il concerto conclusivo della masterclass nella chiesa di San Bernardino, col Coro Marc’Antonio Ingegneri diretto dallo stesso Tabba. Domenica 26 giugno a conclusione del festival si presenterà nella chiesa di San Fermo maggiore il Nidaros Cathedral Girls’ Choir diretto da Anita Brevik e Maria Ness al pianoforte. I concerti saranno ad ingresso libero. 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail