Dovrebbero essere Zaia, Ciambetti e Possamai i grandi elettori del Veneto per l’elezione del Presidente della Repubblica

Oggi è partita la convocazione del Parlamento a Camere riunite per l’elezione del Presidente della Repubblica per il 24 gennaio alle tre del pomeriggi. La lettera di convocazione innesca tutta la procedura prevista per l’elezione del Capo dello Stato che, come da Costituzione, prevede anche la presenza fra i Grandi Elettori dei rappresentanti delle Regioni. Tre per ogni regione, esclusa la Val d’Aosta che ne ha uno solo. Dei tre, due saranno esponenti della maggioranza e uno dell’opposizione. Dato che nei consigli regionali c’è una leggera prevalenza del centrodestra, questa coalizione ne dovrebbe uscire avvantaggiata.

Il Veneto manderà Roma ad eleggere i Presidente tre suoi rappresentanti. Chi saranno? Ufficialmente lo si saprà solo dopo la votazione che avverrà l’11 gennaio. Ma intanto i nomi che girandosi conoscono già. Per la maggioranza di centrodestra i delegati dovrebbero essere Luca Zaia e Roberto Ciambetti, entrambi della Lega. A rappresentare la minoranza ci dovrebbe essere i capogruppo del Pd Giampiero Possamai. Dovrebbero essere questi tre i nomi che s’aggiungeranno ai 84 parlamentari eletti nella nella nostra regione ( 50 deputati e 34 senatori) per eleggere la massima carica dello Stato. 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail