Forza Italia, Tosi e Bozza: il Comune azzeri i canoni di concessione alle associazioni no-profit

Forza Italia con Flavio Tosi, candidato alla Camera dei Deputati, e il Consigliere regionale e comunale Alberto Bozza, dicono: “Auspichiamo che il Comune di Verona possa attuare per i mesi invernali l’azzeramento dei canoni di concessione delle strutture comunali gestiti dalle associazioni no profit del terzo settore, dello sport e della cultura, nonché tramite le aziende partecipate ridurre i costi delle bollette. Sarebbe un segnale concreto di aiuto per un mondo che è linfa vitale della città e che rischia di subire forti danni a causa della più grave crisi energetica degli ultimi decenni. Stiamo parlando di associazioni di volontari che dedicano il loro tempo a giovani e anziani – pensiamo allo sport o al terzo settore – e a offrire proposte ludiche e culturali alla città. Il Comune può coprire i mancati introiti utilizzando parte del bilancio dell’ultimo esercizio”.   

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail