Il Gruppo Vocale Novecento di San Bonifacio celebra 20 anni di polifonia rinascimentale nella basilica si San Zeno

(di Gianni Schicchi) Ể ormai una formazione corale di riferimento, il Gruppo Vocale Novecento di San Bonifacio, che venerdì 6 ottobre (ore 20.45 con ingresso libero) terrà un grande concerto nella basilica di San Zeno per festeggiare i 20 anni dalla fondazione. Il Gruppo nasce nel settembre 2003 e il suo repertorio si fonda sulla polifonia rinascimentale.

Numerose negli anni le partecipazioni a concerti, rassegne, festival e concorsi in ambito nazionale e internazionale. Diverse le masterclass in cui è stato richiesto come coro laboratorio: dal Corso residenziale per direttori di Mel a quelli nei Conservatori di Verona e Trento sotto la guida dei maestri Mario Lanaro e Livio Donati. Tra le registrazioni discografiche il gruppo conta un’opera antologica su Tomas Luis de Victoria e un Oratorio del veronese Giuseppe Gazzaniga.

I riconoscimenti del Gruppo Vocale Novecento di San Bonifacio

Tra i riconoscimenti avuti in ambito concorsuale: la fascia oro e il premio speciale al direttore nel Concorso corale nazionale di Quartiano (2012), il 3° premio nella categoria voci pari al Concorso corale nazionale di Stresa nel 2013, la fascia oro nella categoria con brano d’obbligo al Concorso corale internazionale di Verona (2014), la fascia d’eccellenza all’8° Festival della Coralità Veneta tenutosi a Venezia nel 2014, i primi premi in diverse categorie e il Gran Premio Efrem Casagrande al Concorso corale nazionale Città di Vittorio Veneto nel 2015; infine il secondo premio all’importantissimo Concorso nazionale Guido D’Arezzo (2015). Dalla fondazione il gruppo è diretto da Maurizio Sacquegna.

Con tutte le sue formazioni (in totale 65 elementi), maschile, femminile, voci bianche istruite da Rosalina Bressan, si misurerà nella serata con brani di: Bernstein, Fauré, Brukner, Pärt, de Victoria, De Marzi, Croce, Da Rold, Sacquegna. Accompagnerà al pianoforte il maestro Nicola Dal Cero.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail