Ieri tre incidenti tutti con guidatori positivi all’etilometro

Tre incidenti stradali ieri in poche ore, con feriti lievi e con tutti i conducenti sorpresi alla guida in stato di ebbrezza.  Alle 23 nei pressi della rotonda di via Unità d’Italia, è uscita di strada una Nissan condotta da un veronese 46enne, sorpreso alla guida con un tasso alcolemico di oltre 1,2 gr/l. Poco prima delle 22,  tra viale Venezia e via Porto San Michele, scontro tra una Toyota Aygo e una Alfa Romeo, il cui conducente è risultato positivo all’etilometro con un tasso tre volte oltre il limite e a cui è stata immediatamente ritirata la patente. L’incidente ha causato l’abbattimento di un semafo. Il terzo è avvenuto poco dopo le 16 in via Vigasio con uno scontro frontale tra un trattore  e un’auto Toyota Yaris, la cui conducente è risultata positiva all’etilometro con un tasso di quasi tre volte oltre il limite. Il traffico è stato rallentato per circa due ore durante i rilievi della Polizia Locale.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail