Il numero due di Fratelli d’Italia Lollobrigida a Verona “riconferma” sindaco Sboarina.

Francesco Lollobrigida – qui il nostro video – , Lollo per gli amici, oltre ad essere il capogruppo alla Camera è il numero due di Fratelli d’Italia. Vicinissimo alla Meloni è lui che tiene sotto controllo partito mentre lei si occupa delle scelte politiche e dei rapporti con i media e gli alleati del centrodestra. Oggi si è fermato a Verona per una conferenza stampa al Liston 12 organizzata da Ciro Maschio, deputato e segretario provinciale di FdI. La presenza di Lollobrigida a Verona per sostenere i candidati della Meloni alle amministrative. Al suo fianco Federico Sboarina, che da qualche mese è ufficialmente un sindaco del partito a tutti gli effetti, anzi, il sindaco di FdI della più importante città, e che per questo, ma non solo per questo, ha incassato l’endorsment di Lollobrigida che ha avuto per lui solo parole di elogio. «Sono onorato – ha detto- che Federico abbia scelto di aderire al partito. E sono qui anche per omaggiare l’amministrazione comunale di Verona che merita di continuare così». 

Parole che non lasciano spazio a fraintendimenti. Sboarina sarà il candidato non solo di FdI, ma del centrodestra che, ha riaffermato il vice della Meloni, deve essere unito anche in vista delle elezioni politiche che dovrebbero essere nel 2023, secondo la scadenza naturale, ma che l’esito del voto amministrativo del prossimo ottobre potrebbe anche anticipare. Ed è quello che si augura Lollobrigida. Anche perché in questo caso l’unità del centrodestra sarebbe un’imperativo irrinunciabile per tutti.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail