Il Politecnico di Hong Kong sceglie le aziende più innovative: la Everel di Valeggio unica italiana a vincere il “MIKE Award”

E’ un’azienda veronese l’unica impresa italiana a ricevere il Global Most Innovative Knowledge Enterprise – MIKE Award 2021: si tratta di Everel Group, leader europea nella produzione di componentistica elettromeccanica, che ha sede a Valeggio sul Mincio. Il premio, ideato e coordinato dall’Università Politecnica di Hong Kong, è nato nel 1998 con l’obiettivo di unire accademia e mondo imprenditoriale per identificare le migliori pratiche manageriali utilizzate per coltivare e convertire le conoscenze aziendali in innovazione. Dieci i Paesi che hanno partecipato allo studio Global MIKE 2021: oltre a Hong Kong e Italia, Belgio, Stati Uniti, Cina, India, Indonesia, Iran, Thailandia e MENA, l’ampia area che include la maggior parte degli Stati del Medio Oriente e del Maghreb.

“Siamo onorati di ricevere il prestigioso premio MIKE Award come unica azienda italiana”, dice il presidente di Everel Group Enrico Zobele. “La giuria, che analizza le imprese partecipanti sulla base di otto caratteristiche, ha ritenuto che Everel soddisfi al meglio tutti i criteri richiesti. Questo rappresenta un importante traguardo per la nostra azienda, fatta di persone coinvolte in un percorso condiviso di innovazione e cambiamento”.

Enrico Zobele, presidente di Everel Group di Valeggio sul Mincio.

Uno degli elementi illustrati e che, assieme agli altri, ha contribuito alla vittoria, è stata la costituzione di E-Lab, il laboratorio di innovazione strategica inaugurato all’interno di Everel nell’autunno scorso. Si tratta di una struttura che funge da osservatorio continuo del mercato e per il monitoraggio delle innovazioni più interessanti sviluppate nel mondo e di un particolare interesse per l’azienda. Attraverso la messa a sistema di queste informazioni, con un processo fluido e strutturato, idee e spunti vengono trasformati in progetti e trasferiti nel processo innovativo di Everel per lo sviluppo, l’industrializzazione e la messa a mercato.

Everel Group produce e fornisce componentistica elettronica ed elettromeccanica alla filiera italiana ed europea degli elettrodomestici, oltre che alle principali case automobilistiche, con i marchi Molveno, Dreefs, Giem e Signal Lux. Everel propone una vasta offerta di prodotti mirati per il comparto elettrodomestici, tra cui interruttori, selettori, motori, segnalatori luminosi, elementi riscaldanti e soluzioni personalizzate per la ventilazione dei forni. La società, che nel 2020 ha fatturato oltre 44 milioni, dispone di tre stabilimenti produttivi, oltre 600 dipendenti e 36 brevetti.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail