Il Vice Questore Carlo Bartelli è il nuovo Dirigente della Squadra Mobile veronese della Polizia. Sostituisce Massimo Sacco, promosso Primo Dirigente e trasferito alla Questura di Rimini.

Bartelli, romano, è nato nel 1969 ed ha ricoperto il ruolo di vertice della Squadra Mobile per quasi ventuno anni presso la Questura di Sondrio. Prima di questo, nella stessa sede, aveva assunto l’incarico di dirigente della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale e di Dirigente della DIGOS; ha poi esercitato le funzioni di reggente della Divisione Anticrimine e di Dirigente della Sezione Polizia Postale e Telecomunicazioni di Sondrio. Ma è stato al timone della Squadra Mobile del capoluogo valtellinese che il Vice Questore Bartelli ha ottenuto le maggiori soddisfazioni lavorative riuscendo a portare a termine numerose attività di polizia giudiziaria. L’esperienza ventennale maturata nel campo sarà, da oggi, a disposizione della squadra di poliziotti della mobile e di tutta la Polizia di Stato veronese.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail