Legnago, la Lega elegge segretario Maurizio De Lorenzi

(di Stefano Cucco) La Lega di Legnago ha rinnovato le cariche della locale sezione. Nella sala Civica al Palazzo di Vetro si è tenuto il congresso alla presenza del coordinatore provinciale Nicolò Zavarise e del consigliere regionale Filippo Rigo. I militanti hanno eletto segretario Maurizio De Lorenzi (a destra, nella foto PrimoWeb) già commissario uscente della sezione. “Ringrazio la Lega provinciale”, sottolinea De Lorenzi, “per averci dato la possibilità di andare a congresso. Siamo stati la prima sezione a farlo nel Veronese”. De Lorenzi, 60 anni compiuti a ottobre, il prossimo anno festeggerà i suoi trent’anni di militanza nella Lega. Si è sempre definito “da sempre uomo più del fare che del dire”.

“La coerenza paga sempre, e questa ne è la dimostrazione”, continua De Lorenzi. “Si tratta di una responsabilità in più, ma anche una grande soddisfazione. Ringrazio i militanti per la fiducia espressa nei miei confronti. Porterò avanti questo incarico all’insegna della condivisione, con l’obiettivo di favorire la formazione di una classe dirigente in grado di rispondere alle esigenze del nostro territorio. L’ottimo clima collaborativo all’interno del movimento fa ben sperare per le prossime sfide che ci attendono. In questi anni di crescita molte cose sono cambiate nella Lega, ma un aspetto continua a rimanere immutato, ovvero, il mio legame e quello del movimento con il nostro territorio e con la Pianura Veronese”. Sono stati, poi, eletti nel direttivo della sezione Michele Menini, Cinzia Moretti, Davide Picelli, Andrea Rettondini, Massimo Scapini e Nicola Scapini. Attualmente la sezione legnaghese conta 138 iscritti, di cui 36 militanti che hanno partecipato alla votazione del direttivo.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail