Mobilità elettrica, a Pescantina sette colonnine di ricarica

(di Stefano Cucco) In Italia il mercato dell’auto elettrica è in costante crescita e sempre più numerosi sono i proprietari di veicoli alla spina che sono costretti ad andare “a caccia” delle colonnine di ricarica. In tal senso a Pescantina è in atto una svolta green, tutta a vantaggio dell’ambiente e di chi possiede un’auto elettrica. Il Comune, infatti, sta provvedendo a far installare sul suo territorio colonnine di ricarica per questa tipologia di veicoli. Ad oggi ne sono state installate due in via Bertoldi, nella frazione di Settimo, al parcheggio della pizzeria Petra, due in via Corno Mozzo, in località Ospedaletto, due in via Pozze a Pescantina, vicino alla Farmacia San Rocco, ed una in via Brennero, nella frazione di Balconi.

“Queste colonnine”, riferisce Davide Pedrotti, vice sindaco, “dovranno ora essere collaudate e successivamente potranno essere messe in funzione. Con questa realizzazione, stiamo completando un altro punto importante del nostro programma”. Il Comune di Pescantina non ha dovuto sobbarcarsi alcun onere in quanto i lavori di posa delle colonnine sono state tutte a carico di un’azienda del settore che si era proposta di installare ben sette postazioni di ricarica elettrica, ognuna con due punti presa da 22 Kw, per un totale di quattordici punti. ” A carico del Comune”, conclude Davide Pedrotti, “non vi è alcuna spesa in quanto sia i costi di installazione ed allacciamento alla rete elettrica, che i costi della segnaletica verticale ed orizzontale, sono tutti a carico della ditta fornitrice”.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail