Ospedale Magalini, ecco i nuovi servizi dell’unità di pediatria e patologia neonatale

All’Ospedale Magalini di Villafranca, all’Unità Operativa Complessa di Pediatria e Patologia Neonatale, diretta dal dr. Alessandro Bodini, sono stati presentati nuovi percorsi assistenziali pediatrici e il completamento dei lavori di umanizzazione, realizzati dall’artista Silvio Irilli, fondatore di Ospedali Dipinti, lavori resi possibili grazie alla donazione dell’associazione A.B.I.O. – Fondazione Italiana per il Bambino in Ospedale.

Sottolinea Mauro Cinquetti, Direttore Dipartimento Materno-Infantile ULSS 9:  «La nostra soddisfazione di Dipartimento Materno-Infantile è anche quella di creare percorsi condivisi all’interno dell’Azienda ULSS 9. In questo senso ci sono progetti che coinvolgono, per esempio, le unità di Anestesia e radiologia per effettuare risonanze magnetiche in sedazione: ma è solo un esempio di una modalità che tiene conto della razionalizzazione delle risorse. Per offrire ai  bambini la miglior assistenza in termini qualitativi».

Questi sono i  nuovi percorsi pediatrici  del Magalini:

– Prosecuzione e ampliamento del progetto di accoglimento e gestione assistenziale del bambino con aspetti chirurgici, non solo urgenti, ma anche in elezione, cioè programmati, in area pediatrica, già iniziato nel 2021 con gli interventi di Otorinolaringoiatria, e che da sei mesi ha richiesto l’incremento della programmazione.

– Da un mese è iniziato anche un percorso assistenziale per i bambini che necessitano di interventi maggiori di Odontostomatologia, in collaborazione con i medici odontoiatri del Servizio Ambulatoriale Pediatrico dell’Ospedale Orlandi di Bussolengo.

– A ottobre 2022 è iniziato – in collaborazione con UOC Radiologia diretta dal dr. Roberto Cerini e con UOC Anestesia e Rianimazione diretta dal dr. Mauro Carlini – un programma assistenziale in area pediatrica per i bambini che necessitano Diagnostica di NeuroImaging (RMN) da eseguirsi in sedazione (per motivi legati all’età o alla situazione personale), con seduta programmata mensile dedicata.

– Da quest’anno è ripresa l’attività di profilassi per contrastare il virus respiratorio sinciziale per tutti i neonati pretermine o cosiddetti fragili (ad esempio cardiopatici) del Distretto 4, nati nel punto nascite del Magalini oppure in altri ospedali Hub di III Livello.

– La convenzione con l’Azienda Ospedaliera di Verona AOUI – in particolare con la Chirurgia Pediatrica diretta dal Prof. Francesco Saverio Camoglio – permette all’Ospedale Magalini di garantire un ambulatorio (per ora con la frequenza di un giorno al mese) proprio di Chirurgia Pediatrica per lo svolgimento di prime visite, controlli e follow-up di bambini già operati presso ospedali Hub o con problematiche croniche specialistiche presenti sul territorio.

Rimarca il sindaco di Villafranca Roberto Luca Dall’Oca:  «L’Ospedale Magalini continua il suo percorso di crescita e sta diventando sempre più punto di riferimento del territorio. Di questo ne sono davvero orgoglioso. Ma l’eccellenza di una struttura come il Magalini passa anche dai gesti e dalle attenzioni nei confronti dei pazienti più piccoli. Con i nuovi dipinti dell’artista Irilli si viene  trasportati nel mondo del mare: l’intento è mettere a proprio agio i bambini, facendoli sentire amati, prima che curati. Una prima forma di attenzione che vale molto. Ad ABIO, a Irilli e a tutto il personale e la dirigenza dell’ULSS 9 va il ringraziamento di tutta Villafranca».

Per Lucia Di Palma, Presidente A.B.I.O. Verona: «Essere vicino ai bambini in ospedale è la missione di A.B.I.O.: ovunque ci sia un bimbo in ospedale, lì siamo anche noi. A Verona e in tutta Italia. E uno dei modi di essere vicini ai bambini è creare un luogo che possa essere per loro accogliente, com’è riuscito all’artista Irilli e ai suoi dipinti per il reparto di Pediatria del Magalini».

Silvio Irilli, artista, fondatore di Ospedali Dipinti: «Il progetto speciale per Pediatria del Magalini si chiama Il Mare dei Sogni. Volevo che queste vetrate che si affacciano su fondali marini, coi delfini sorridenti e tutti gli altri pesci, potessero distrarre i bambini che entrano qui, magari spaventati. Grazie ad A.B.I.O. Verona che per la seconda volta ha sostenuto questo progetto, visto che alla base di Ospedali Dipinti c’è l’idea che non costi nulla all’ospedale, che tutto avvenga con donazioni. E grazie a tutta l’ULSS 9 e al Magalini che ci hanno accolto con entusiasmo».

Aggiunge Alessandro Bodini, Direttore UOC Pediatria e Patologia Neonatale Ospedale Magalini: «Il progetto di Ospedali Dipinti all’interno del Magalini è iniziato lo scorso anno e va di pari passo con il percorso di Pediatria all’interno dell’Ospedale di Villafranca. A chiudere la seconda fase dei lavori dell’artista Irilli, l’inizio di un percorso assistenziale che coinvolge tutta l’area pediatrica».

Per la dottoressa Denise Signorelli, Direttore Sanitario ULSS 9: «I dipinti realizzati  dall’artista Irilli a Pediatria e nel Pronto Soccorso Pediatrico si inseriscono nelprogetto più ampio dell’umanizzazione dell’Ospedale di Villafranca. Vogliamo  far sentire a casa i nostri piccoli pazienti e allo stesso tempo offrire loro le cure migliori. In questa stessa occasione abbiamo presentato una serie di progettualità che vanno ad arricchire e completare un’assistenza sanitaria di altissimo livello, che vede sempre più coinvolti i genitori nel percorso intraospedaliero».

Alla presentazione dei lavori di umanizzazione e dei nuovi percorsi assistenziali pediatrici hanno partecipato il Dott. Pietro Girardi, Direttore Generale ULSS 9 Scaligera; la Dr. ssa Denise Signorelli, Direttore Sanitario ULSS 9; il Dr. Mauro  Cinquetti, Direttore Dipartimento Materno-Infantile ULSS 9; la Dr. ssa DanielaMarcer, Direzione Medica Ospedale Magalini di Villafranca; il Dr. Alessandro Bodini, Direttore UOC Pediatria e Patologia Neonatale Ospedale Magalini; dr.Mauro Carlini, Direttore UOC Anestesia e Rianimazione Ospedale Magalini; il dr. Giovanni Tonoli, Direttore UOC Otorinolaringoiatria Ospedale Magalini; e il dr. Marco Torrazzina, Direttore UOC Ostetricia e Ginecologia Ospedale Magalini; Roberto Luca Dall’Oca, Sindaco di Villafranca; Lucia Di Palma, Presidente A.B.I.O. Verona; e l’artista Silvio Irilli, fondatore di Ospedali Dipinti, autore dei dipinti a Pediatria.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail