Questo sabato alla Fucina Machiavelli il teatro contemporaneo

(Di Gianni Schicchi) Sabato 17 dicembre alle 21, appuntamento alla Fucina Machiavelli (ex Centro Mazziano in via Madonna del Terraglio, 10) con il teatro contemporaneo d’avanguardia. Si esibirà il performer veronese Mauro Bernardi che porterà in scena il suo assolo di teatro fisico The Labyrinth of Dr. Paradise. Attraverso il personaggio del dr. Paradise, un alter ego dell’attore, viene sperimentata la storia di uno scienziato che commette una hybris contro la natura. Anche se cerca di dedicare la sua vita a rendere il mondo un posto migliore, alla fine deve affrontare le conseguenze delle sue azioni. Lo spettacolo di ispira a diverse fonti: il racconto di Jorge Borges The House of Asterion, testi promozionali sulla carne “pulita”, carne artificiale prodotta da cellule animali, ma eticamente problematica e diversi testi religiosi.

La storia personale dell’esecutore si intreccia con la storia immaginaria dello scienziato in modo da creare un pezzo che rispecchia la vita di un artista indipendente che non vuole scendere a compromessi con i suoi ideali. Nel mondo minacciato dal cambiamento climatico, la filosofia del post umanesimo e una visione del mondo non antropocentrica offrono speranza per un possibile futuro. Il concetto di decrescita non è      applicabile alla nostra società se ci rifiutiamo di rinunciare a qualche comodità in cui siamo abituati a vivere; e forse rispettare di più le altre specie potrebbe avvicinarci al paradiso.

Bernardi consegue il diploma di attore alla scuola del Teatro Stabile di Torino; combina nella sua pratica artistica gli studi come danzatore e performer, lavorando con le sue compagnie indipendenti o con grandi teatri stabili. Lo spettacolo è riservato ad un pubblico maggiore di 18 anni, I biglietti sono acquistabili la sera dello spettacolo oppure sul sito www.fucinaculturalemachiavelli.com 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail