Raccolta del verde domestico. Ancora 15 giorni di tempo per registrarsi sul sito Amia e ricevere bollino o bidone

A partire dal 1° aprile non verranno più svuotati i bidoni per la raccolta del verde domestico privi dell’adesivo per l’anno 2022 con il numero assegnato a ciascun utente. Sul sito di Amia, nella sezione “servizio sfalcio”, è ancora possibile registrarsi ed ottenere il bollino o richiedere il contenitore. Un servizio, quello della raccolta dello sfalcio dell’erba, particolarmente sentito, che riguarda migliaia di famiglie veronesi e che, a differenza di numerose altre città italiane, nella città scaligera è totalmente gratuito.

Nello scorso mese di febbraio la società di via Avesani aveva dato il via alle apposite registrazioni telematiche, pubblicando contestualmente sul sito aziendale i nuovi calendari della raccolta del verde domestico che sono stati inviati anche a tutti gli utenti iscritti negli anni precedenti unitamente alle modalità da utilizzare per richiedere il servizio nella corrente annualità.  Una volta verificata la correttezza dei dati inseriti nel format di adesione, gli utenti riceveranno una comunicazione via mail con il numero identificativo a loro assegnato, che  dovranno ritirare presso l’isola Ecologica di via Avesani.

Ad oggi sono stati ritirati 1700 adesivi/bidoni sulle circa 5000 richieste pervenute.  Amia, sollecita i cittadini che ad oggi non si sono iscritti e che non hanno ritirato l’adesivo o il bidone a farlo al più presto poiché dal primo aprile non saranno svuotati i contenitori privi dell’adesivo anno 2022.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail