Ronda della Carità, sabato 8 e lunedì 17 ottobre si tiene la “notte dei senza dimora” nella Giornata mondiale Onu contro la povertà

Sabato 8 e lunedì 17 ottobre si svolgerà, quest’anno anche a Verona, la ventiduesima edizione de La Notte dei Senza Dimora. Le realtà del terzo settore che si occupano di grave emarginazione, in occasione della Giornata mondiale Onu per la lotta alla povertà, si incontrano in due momenti per sensibilizzare i cittadini e le istituzioni sulla condizione di povertà ed emarginazione sociale delle persone senza dimora.

Sabato 8 ottobre, presso la Sala Africa di Vicolo Pozzo 1, dalle 10 alle 12 le realtà del terzo settore faranno una fotografia della situazione veronese proponendo all’amministrazione delle azioni concrete e offrendo la disponibilità, in un percorso di coprogettazione, per realizzarle.

Saranno 5 gli ambiti trattati:
1 Dal riconoscimento dei diritti parte tutto: facilitare l’iscrizione anagrafica presso la via fittizia.
2 Diritto alla casa: obiettivo dormitori zero entro il 2027.
3 Diritto alla salute: prevenzione e cura delle patologie di strada.
4 Conoscenza del fenomeno: un censimento periodico delle persone senza dimora.
5 Le realtà del Terzo Settore: un problema o un’opportunità? Proposte per migliorare i Servizi a supporto delle Persone senza dimora.
6 Migranti senza dimora: rinforzare la relazione tra le istituzioni e costituzione di un tavolo permanente con Prefettura, Questura, Comune di Verona e realtà del Terzo Settore.

Lunedì 17, una sera in piazza e una notte al Rifugio Ronda per sperimentare e condividere cibo, parole e musica con chi non ha una casa con due momenti pubblici:
Piazza Bra’, scalinata del Municipio, ore 18,30
Flash mob: seguite le pagine social degli organizzatori e… stay tuned!
Rifugio Ronda, via Campo Marzo 32, ore 20,30 Cena solidale, offerta dalle Comunità Islamica e Senegalese, e “Note senza dimora”

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail