Serie C: la Virtus torna alla vittoria. Pareggio a reti bianche per il Legnago

Un turno positivo per le veronesi. La 18esima giornata di serie C, infatti, ha consegnato a V. Verona e Legnago quattro punti. La formazione di mister Fresco torna alla vittoria dopo sei giornate (ultimi tre punti nella 12esima giornata contro Trento) al Gavagnin-Nocini contro la Pro Patria mentre il Legnago raccoglie un punto ad Alessandria.

La V. Verona riesce, dopo un po’ più di un mese, ad uscire dal tunnel. Infatti, era dalla 12esima giornata che non conquistava i tre punti dimostrando, in queste ultime cinque giornate (4 sconfitte e un pareggio) di non riuscire più ad essere performante con a inizio stagione. Le qualità delle squadra unita all’esperienza del condottiero Fresco hanno permesso al gruppo di risollevare la testa e ripartire per chiudere il girone d’andata positivamente. La contesa si è decisa nel secondo tempo con i gol di Begheldo al 23′ del secondo tempo e il definitivo raddoppio al 32′ con Casarotto. Tre punti che portano i rossoblù a quota 27 punti.

Tra Alessandria e Legnago invece finisce 0-0. La formazione di Donati, dopo una partita combattuta, riesce a portare a casa un punticino prezioso contro una squadra affamata di punti. Un punto che si aggiunge alla classifica che dice 24 punti che equivalgono all’undicesimo posto nel girone A.

L’ultima partita dell’anno vedrà le due formazioni impegnate contro due corazzate: la Virtus sarà ospite, venerdì 22 alle 16.15, della Pro Vercelli (31 punti) mentre il Legnago, alle 18.30, ospiterà la capolista Mantova (44 punti).

Foto. V. Verona

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail