SPORT ED ETICA AL LICEO COTTA DI LEGNAGO

(m.z.) Una mattinata tra gli studenti per promuovere l’etica sportiva. È quanto è successo Martedì 29 marzo al Liceo G. Cotta di Legnago. Infatti, i giocatori della Prima Squadra del Legnago Salus, formazione impegnata nel girone A del campionato di serie C, Juanito Gomez ed Enrico Rossi (accompagnati dal preparatore atletico Andrea Bellini e dalla responsabile marketing Federica Negri) hanno fatto visita agli studenti nell’ambito del progetto “I semi dell’etica”, iniziativa promossa da Mecs (Movimento per l’Etica, la Cultura e lo Sport), ACSI (Associazione di Cultura Sport e Tempo Libero), Lega Pro (Lega Italiana Calcio Professionistico), Università Luiss Guido Carli, con la partnership istituzionale dell’ICS (Istituto per il Credito Sportivo).

I due calciatori – si legge dalla nota apparsa sul sito societario – hanno incontrato gli studenti della classe seconda dell’indirizzo scientifico-sportivo, rispondendo a una serie di domande: da quelle riguardanti la loro attività di calciatori, a quelle più emozionali senza tralasciare quelle legate al contesto dell’iniziativa, ovvero quesiti sul fair play, la lealtà e la solidarietà sia dentro, sia fuori il rettangolo di gioco.

Era presente anche il dirigente scolastico dell’istituto, Lauro Molinaroli, al quale al termine dell’incontro è stata donata una maglia ufficiale del Centenario, con il naming “Liceo Cotta” e il numero 10.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail