Tappeto Rosso, ecco il cartellone realizzato dal Comune di Sona: spettacoli da novembre a marzo

Promette un inverno di cultura e incontri, di musica, teatro e approfondimenti il programma della rassegna “Tappeto Rosso” proposto dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Sona. Venti serate, tra novembre e marzo, e avvio il 5 novembre alle ore 21 nella Sala del Consiglio, con lo spettacolo teatrale a cura di Lanfranco Fossà “Te Rangito o Feto da Solo?”, ovvero l’arte di imparare ad arrangiarsi fin da bambini e di trovare, ogni giorno, la burla che regala un po’ di gioia e spensieratezza. Seguiranno altri cinque appuntamenti con il teatro, tra i quali, il 25 novembre in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, lo spettacolo “IN-VIOLENTIA” della Junior Company SpazioMio Teatro. Immancabili i quattro appuntamenti con “Buonanotte Sognatori” dedicati a bambini e famiglie. E sono ben otto gli eventi consacrati alla musica, ad opera del Corpo Bandistico di Sona, dei cori “Amici della Baita”, “Il mio Paese”, “Associazione PDV G.A.L.M.” e corale parrocchiale di Lugagnano ma anche di singoli interpreti come Chiara Dal Molin e l’arpista Chiara Isepato. «Finalmente si riparte con 20 spettacoli tutti da vivere tra novembre e marzo! — dichiarano l’Assessore alla Cultura Gianmichele Bianco e il Consigliere incaricato Paolo Bellotti —. Il desiderio è quello di stare insieme e coinvolgere adulti e bambini nell’atmosfera complice e intima che solo il teatro e la musica sanno creare. La proposta è trasversale perché, nel periodo storico che stiamo vivendo, crediamo ancor più in una cultura libera, di testimonianza e di divertimento, che possa essere strumento per il dialogo e la pace. Ringraziamo l’ufficio cultura per il fondamentale apporto organizzativo».

Tutti gli eventi sono gratuiti e i luoghi di svolgimento degli eventi sono due: a Sona presso la Sala del Consiglio e a Lugagnano presso l’Auditorium Parrocchiale. Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi all’Ufficio Cultura del Comune di Sona oppure visitare il sito www.comune.sona.vr.it o la pagina Facebook del Comune.

Nell’immagine allegata, il calendario completo della rassegna.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail