Tennis: l’A1 dell’At Verona Falconeri pareggia 2-2 con il Tc Beinasco. Altra batosta per l’A2 maschile dello Scaligero

(m.z.) La quarta giornata della serie A1 femminile vede le gialloblù dell’At Verona Falconeri raccogliere un punto (2-2) nella sfida casalinga contro il Tc Beinasco. Non si ripete il risultato dell’andata (vinto l’At Verona 3-1) complice anche il ritiro di Eva Alvarez Guerrero. Altro ko pesante per la squadra dell’A2 maschile del Ct Scaligero contro il Ct Bologna: 5-1.

AT Verona: la Moratelli vince singolo e doppio

In casa Atv la prima a scendere in campo è stata Angelica Moratelli che, come sta facendo dall’inizio di questa serie A1, non delude le attese e si è imposta sulla rivale Federica Di Sarra 6-4 3-6 6-3. Nel secondo singolare, a causa del ritiro della portacolori del club del presidente Alfonso Sonato Eva Alverez Guerrero contro Reka-Luca Jani, il punteggio ritorna in parità.

Nel terzo singolare si ribalta il risultato con le torinesi che si portano avanti 2-1 grazie alla vittoria di Giulia Pairone su Angelica Raggi per 6-2 6-3. Ci pensano il duo delle Angeliche, Moratelli/Raggi a portare il punteggio nel definitivo 2-2 battendo nel doppio la coppia avversaria Pairone/Reka-Luca per 6-4 4-6 10/7.

Complice la vittoria del Ct Palermo sul Tc Parioli per 4-0 le gialloblù cedono il primato alle palermitane (8 punti) e si accasano al secondo posto con 6 punti. Dopo un weekend di sosta, torneranno in campo il 12 novembre in quel di Palermo e chiuderanno la fase a gironi la domenica successiva sul campo del Tc Parioli.

Ct Scaligero: non basta la sola vittoria di Bellotti

Notte fonda per la formazione maschile del Ct Scaligero che cede 5-1 sui campi del Ct Bologna. I primi due a scendere in campo sono stati Riccardo Bellotti e Statzberger che, dopo tre set combattuti, hanno portato a casa una vittoria e una sconfitta. Bellotti si è imposto su Di Nicola per 2-6 6-3 6-2 mentre Statzberger ha ceduto a Buldorini per 6-3 3-6 3-6 portando il punteggio sulla parità.

I piani comiciano a complicarsi con le vittorie dei padroni di casa negli altri due rispettivi singolari: Seghetti fa solo un game contro Geert (6-1 6-0) mentre Caruso cede Baldisserri per 6-1 6-3. Sul punteggio di 3-1 per il Ct Bologna e con i doppi ancora da disputarsi, il pareggio poteva essere ancora una possibilità. Nulla da fare invece in entrambi i doppi.

I più quotati Bellotti/Statzberger cedono al duo Geert/Buldorini 6-1 6-3 e Seghetti/Veronese non hanno vita facile contro Di Nicola/Baldisserri che vincono 6-3 6-2. I ragazzi capitanati da Matteo Bussola, fermi a zero punti in classifica, torneranno in campo il 12 novembre contro la formazione del Ct Lecce Mario Stasi (4 punti) e chiuderanno la fase a gironi il 19 novembre contro il New Tennis Torre del Greco (6 punti) dopo aver disputato il recupero della prima giornata (5 novembre) contro il Ct Zavaglia (1 punto).

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail