Venerdì bollente per la politica, arriva anche il ministro Orlando

Domani sarà una giornata “bollente” per la nascente campagna elettorale: ad aggiungersi ai già numerosi eventi arriva in città anche Andrea Orlando, Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, che alle ore 18.00 in Sala Convegni Ater di Piazza Pozza 1 per per sostenere la candidatura a Sindaco di Verona di Damiano Tommasi e per dialogare con le realtà veronesi del volontariato, terzo settore e della cooperazione nell’ambito di un incontro pubblico sulla Città Inclusiva Organizzato dal Pd Veronese.

Interventi di: Maria Gallo, Presidente regionale Auser e Vice Portavoce del Forum Regionale Terzo Settore; Elena Brigo, Presidente della cooperativa Panta Rei; Matteo Peruzzi, Presidente di Federsolidarietà; Paolo Dagazzini, coordinatore Area Formazione e Progetti di Mag Mutua per l’autogestione. Conclusioni a cura di Andrea Orlando Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali.
Modera Luca Fiorin, giornalista. Saranno presenti le candidate e i candidati del Partito Democratico al Consiglio Comunale e ai Consigli di Circoscrizione

“La pandemia e ora anche l’instabilità dello scenario internazionale hanno inciso fortemente sull’economia e sulla società veronese ed italiana acuendo i vecchi problemi e portandone a galla di nuovi – ragiona il segretario provinciale Pd Verona Maurizio Facincani – è quindi importante stringere con le realtà attive della società civile una intesa di collaborazione per far fronte a tutte le fragilità. Questo nel nostro progetto elettorale si realizza attraverso la predisposizione di un “Piano delle nuove povertà” da redigere assieme alle associazioni e agli enti del terzo settore riuniti in un unico Tavolo Permanente.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail