Venplast Dossobuono corsara a Sassari, battute le leonesse 29-20

La Venplast Dossobuono vince lo scontro diretto giocato in Sardegna a Sassari contro le locali della Lions. Vittoria per 29-20 di una Venplast che è emersa alla distanza. Due punti che garantiscono un posto alla prossima Coppa Italia per Dossobuono.

Avvio sul canale della parità con la Venplast Dossobuono che non riesce a distendersi a causa di numerosi errori e soprattutto non riesce ad arginare la vena realizzativa di un’intramontabile Iryna Chernova, autrice di gran parte del fatturato offensivo di Sassari nella prima frazione. Il faro di casa però con il passare dei minuti fatica a mantenere la propria squadra a contatto, lasciando strada spianata ad una Venplast che inizia ad aumentare lo scarto con il +4 all’intervallo.

Nella ripresa la partita scorre via senza grandi sussulti, con le padrone di casa che faticano molto, non trovando più nessuna rete in Chernova, e con Dossobuono che porta a termine la presa dei due punti con il minimo sforzo, aumentando il distacco costruito nel primo tempo fino al +9.

Per la Venplast Dossobuono altri due punti che significano matematica qualificazione alla prossima Coppa Italia di febbraio. 

Venplast Dossobuono, ecco il tabellino del match

LIONS SASSARI – VENPLAST DOSSOBUONO 20-29 (P.T. 9-13)

LIONS SASSARI: Poddighe 1, Scanu 1, Lepori 3, Chernova 7, Corrias, Doro 1, Onesti, Doneddu, Fenu, Bonnet, Balata, Rivetti, Datcu, Lerena Colunga 7, Pes, Furesi. All. Zucchi Pastor

VENPLAST DOSSOBUONO: Cabrini Maddalena, Cabrini Marianna 2, Salvaro Eleonora, Zanette 5, Novesi 3, Zorzella 1, Berardo, Margeta 5, Salvaro Emma 2, Mazzitelli 2, Ingrassia, Lain 5, Cacciatore, Mazzieri 4. All. Elena Barani

Arbitri: Bocchieri – Scavone

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail