Al via la 15a edizione di “Isola Rock 2022”, manifestazione musicale che offre concerti con diverse band tra le migliori del panorama rock e metal underground

(di Stefano Cucco) Ad Isola della Scala torna anche quest’anno l’appuntamento con “Isola Rock 2022”, manifestazione musicale e culturale a scopo benefico organizzata dall’Associazione “I Butei”, che quest’anno triplica l’appuntamento in occasione dei festeggiamenti per la tanto attesa 15a edizione. S’inizia giovedì 19 maggio al Palariso con diverse band tra le migliori del panorama rock e metal underground : alle ore 20 si esibiscono i Black Reflex, alle ore 21 i Kryuhm e alle ore 22 i Dark Ages. Venerdì 20 maggio, invece, è il turno di queste band : alle ore 18,25 gli Juglans Regia, alle ore 19,35 i Bad Bones, alle ore 20,45 i Superhorror, alle ore 21,50 i Volturian e alle ore 23 i Genius Ordinis Dei. La manifestazione si chiude sabato 21 maggio con le esibizioni di queste band : alle ore 17,20 i Blade Cisco, alle ore 18,20 i Drabik, alle ore 19,30 i Siylit, alle ore 20,30 gli Spitfire, alle ore 21,15 i Kalidia, alle ore 22,30 i Temperance ed, infine, alle ore 23,30 gli Arthemis. All’interno della manifestazione si possono trovare una mostra del Disco vinile e da collezione, liuteria ed artigianato musicale, ed artigianato home-made. Infine, stand con cucina e bar. L’evento è realizzato in collaborazione con il Comune di Isola della Scala, l’Ente Fiera di Isola, Kraken Promotion, Andromeda Relix, Loud and Proud, Rocker Sound Agency, We fuckin Rock, Yastaradio, MMR, Truck me Hard, EMP, Loud n’ Proud, Radio, Zu Service, Arci Tom Mantova, Burning Minds Music Group, OverZone, Infinity Heavy, Orion Agency e Metal.it. L’ingresso è libero. Tutto il ricavato netto viene devoluto in beneficenza a realtà locali.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail