Auto ibride e elettriche. In Veneto, crescono del 30% le immatricolazioni 

(Di Edoardo Cavalli) È quanto emerge dall’analisi dei dati trasmessi da Unrae, Associazione delle case automobilistiche estere che operano in Italia nella distribuzione e commercializzazione di autovetture e veicoli commerciali e industriali.

Le auto elettriche

Confrontando il primo semestre 2023 con lo stesso periodo dell’anno scorso, si registra come in Veneto le immatricolazioni di auto elettriche siano aumentate del 34,8%, passando da 1.986 a 2.677 vetture.

Le auto ibride

Le auto ibride, invece, segnano un +32,4% e una crescita da 16.127 a 21.534 veicoli. Più staccate, ma comunque contraddistinte dal segno più, le immatricolazioni di auto con tecnologia plug-in hybrid +4,8%. 

“Sono dati positivi e di certo incontrovertibili – dice Giorgio Sina, presidente regionale del gruppo Automotive di Confcommercio Venetoma attenzione che vanno contestualizzati. Le immatricolazioni e le vendite di auto a zero o basse emissioni rappresentano ancora una quota ridotta del totale, pari al 4%. Una percentuale che invece, in altri paesi europei, raggiunge cifre record, come nel caso della Norvegia con il 79,3% di nuove auto elettriche immatricolate nel 2022″. 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail