Editoriali & commenti 236 results

La demagogia non è mai stata utile: votiamo No per liberare l’Italia dal “fattore-Grillo”

(di Paolo Danieli) La Meloni e Salvini hanno sbagliato a correre dietro ai grillini sul taglio dei parlamentari. Lo hanno fatto per non passare da difensori della "casta", perché ormai nell'immaginario collettivo è entrata a far parte l'idea, sbagliata, che i parlamentari siano troppi, per paura di perdere voti. Ma hanno sbagliato. E con loro tutti quei parlamentari che hanno premuto il tasto verde del sì alla legge che porta il loro numero da 945 a 600. E non ci si venga a raccontare ...

Fuori dalle università, precari sul lavoro: la generazione “sconfitta” attende dall’Italia una chance di riscatto

(di Giandomenico Allegri) La pandemia rischia di lasciare una cicatrice su un'intera generazione di ventenni e trentenni, già vittime della precarietà e con redditi mediamente più bassi rispetto ad altre fasce di popolazione (-11% rispetto alla media nazionale). Già durante il lockdown, secondo l'Organizzazione Internazionale del Lavoro, un giovane su sei ha perso il proprio impiego. C'è uno scenario sommerso e preoccupante su cui è doveroso che la politica faccia luce. Occorre mettere ...

Ci mancano gli Olivetti, i Marzotto, i Rossi: fuori dai cancelli delle fabbriche gli industriali veronesi sono pressoché assenti

(di Gianni De Paoli) Alla grande imprenditoria, Verona interessa poco. I grandi imprenditori veronesi sono tutti molto bravi a fare il loro mestiere, sono persone serie, apprezzate e apprezzabili anche per il loro understatement, ma hanno una caratteristica comune: un sostanziale disinteresse per la comunità che sta loro attorno e di cui, bene o male, sono frutto perché, non bisogna dimenticarlo, tutti noi siamo quel che siamo perché c'è stato qualcuno prima di noi che ci ha messo nelle ...

Per uscire dalla crisi Verona deve crescere sino a 400mila abitanti: accorpiamo l’hinterland e ripartiremo per davvero

(di Paolo Danieli) Verona è sempre stata importante per la sua posizione strategica di crocevia. Di qui lo sviluppo che ha determinato opportunità di lavoro, benessere e una buon qualità della vita.  Da qualche anno Verona s'è fermata. Rimane la prima città del Veneto per abitanti, ma ha perso importanza a causa della marginalizzazione che ha subito nella Regione, non tanto per la sua collocazione periferica, quanto per carenza di rappresentanza. Ma c'è qualcosa che si può fare per ...

Ospedale della mamma e del bambino: il citrobacter mette in discussione la stessa tenuta della nuova struttura

(di Gianni De Paoli) Anche se non se ne parla, il caso c'è ed è grosso. L'Ospedale della Mamma e del Bambino, la struttura dell'Ospedale di Borgo Trento dove sono state concentrate le attività di ostetricia, ginecologia e pediatria, compresa la terapia intensiva neonatale, è ancora chiuso. Il provvedimento di chiusura era stato adottato il 12 giugno scorso dal direttore generale dott. Francesco Cobello in seguito ad alcuni casi di infezione da citrobacter che aveva colpito dei neonati ...

Referendum di settembre, conti alla mano è soltanto un colossale furto di democrazia: la grande balla del pifferaio Grillo

(di Gianni De Paoli) Ricordate il pifferaio di Hamelin? Quello che suonando il piffero si faceva seguire dai topi per portarli ad annegare nel fiume? Ricorda molto la vicenda del taglio dei parlamentari. Tutti i partiti, per paura di perdere voti, hanno seguito il pifferaio grillino e l'hanno votata. Ma finiranno nel fiume. Lo stesso pifferaio ha convinto gli italiani che il problema dell'Italia non è la precarizzazione, la finanziarizzazione dell'economia, lo strapotere dei banchieri, lo ...

5 parlamentari su 945 sono indegni del ruolo, ma se ne esce dando ai partiti dignità giuridica e non azzerando la democrazia

(di Gianni De Paoli) E adesso c'è lo scandalo dei 5 parlamentari che hanno chiesto il bonus covid: 3 leghisti, un grillino e un renziano. Tutti di partiti che hanno votato il taglio dei parlamentari.  Attendiamo nomi e dimissioni. Uno scandalo che a prima vista sembrerebbe portare acqua alla demagogia dei cinquestelle. Avete visto? Che figura! Ve l'avevamo detto che bisogna tagliare i parlamentari, tagliare il Senato! Anzi, tagliamo tutto! Facciamo la democrazia diretta, col computer o ...

Central Park: il tavolo tecnico è desaparecido e il “bilancio ecologico” resterà negativo

(di Michele Bertucco) Il 5 luglio 2019 con delibera di giunta veniva sottoscritto un protocollo d'intesa tra Comune, Regione e Ferrovie per la riconversione a "parco urbano" dell'ex scalo merci (limitatamente alle aree non interessate dal progetto di Alta Velocità/ Alta Capacità) e per la creazione di una "nuova" e non meglio precisata "polarità urbana". Ora siamo in agosto 2020, i termini per la costituzione del tavolo tecnico (15 giorni) e per l'elaborazione della proposta (12 mesi) sono ...

Referendum: possiamo cacciare Conte e i grillini con un semplice No

Quando nel 2016 Renzi propose il referendum per abolire il Senato molti caddero nel tranello. Anche chi non era di sinistra aveva pensato che la sua fosse una buona riforma, non cogliendo il reale significato politico dell'operazione: quello di consegnare l'Italia al chiacchierone toscano. Per fortuna le cose gli andarono male. Subì una sonora sconfitta, il suo governo crollò e le sue smodate ambizioni vennero ridimensionate. E adesso Renzi è ridotto al 2%. Oggi accade qualcosa di ...

Ideologia dell’accoglienza vs salute degli Italiani: governo con due pesi e due misure. Il lockdown d’autunno così è sicuro

(di Gianni De Paoli) Il caso dell'ex caserma Serena a Casier, vicino a Treviso, è preoccupante. Non solo perché dista solo 120 chilometri da Verona e perché la struttura urbanistica del Veneto, caratterizzata dall'insediamento diffuso, favorisce i contatti e quindi i contagi, ma perché è la prova provata che così come il governo Conte sta gestendo la pandemia è la garanzia che fra qualche mese saremo di nuovo impestati dal virus. Con tutto quel che ne consegue.  Nell'ex caserma ...