Intervista 34 results

Università, uno studio conferma effetti Covid-19 sulle pazienti oncologiche

Diversi studi hanno riportato che i pazienti oncologici hanno un maggior rischio di contrarre una forma severa di Covid-19 e una prognosi peggiore. Nel caso del tumore della mammella, tuttavia, i dati presenti in letteratura sono piuttosto contrastanti. In particolare, l'assetto ormonale delle donne affette da tumore della mammella (stato menopausale, terapie ormonali) è stato di volta in volta considerato un fattore di rischio o un fattore protettivo nei diversi studi e il ruolo della ...

I Nas dei Carabinieri controllano che i 13 dentisti veronesi no-vax non lavorino

I dentisti e i loro staff sono stati e continuano ad essere i più esposti al Covid e non solo. Ciò nonostante durante la pandemia, anche nei momenti più brutti, hanno continuato a erogare il servizio, quantomeno per i casi urgenti. L'Adige ha chiesto ad Elena Boscagin, presidente della Commissione Odontoiatri dell’Ordine dei Medici di Verona, qual è la posizione della categoria riguardo ai 13 dentisti non si sono vaccinati nonostante le sollecitazioni. 13 dentisti però non si sono ...

Una leghista storica al Consiglio comunale di Sona. Vanna Ghini

A Sona, in seguito alle dimissioni di Flavio Bonometti, ex candidato sindaco della lista Lega Salvini e Progetto Comune, è entrata in Consiglio Comunale come più votata della coalizione, Vanna Ghini, veronese, ma con una lunga conoscenza e frequentazione di Sona, avendo anche abitato a Lugagnano per 15 anni.  Vanna Ghini è una leghista storica, profonda conoscitrice della politica veronese. Per lo spirito di militanza che la contraddistingue ha subito accettato l’opportunità che le ...

Chievo, il Comune apre alle manifestazioni d’interesse per ripartire dai Dilettanti

Il Comune dà avvio alla procedura per l’acquisizione di manifestazioni di interesse all’iscrizione al campionato di calcio 2021-2022 per la Lega Nazionale Dilettanti. Lo sviluppo sulla vicenda Chievo calcio è stato annunciato oggi dal vicesindaco Luca Zanotto, sulla base dei chiarimenti richiesti ed ottenuti ieri dalla Federazione italiana giuoco calcio. La Figc ha infatti autorizzato l’attivazione dell’articolo 52 delle Norme organizzative interne della Federazione, che permette ...

Leonardo Ferrari eletto presidente del Consiglio Comunale di Verona

Leonardo Ferrari è il nuovo presidente del Consiglio Comunale di Verona. Lo hanno votato stasera 25 consiglieri, praticamente tutta la maggioranza di palazzo Barbieri. Già consigliere della 3^ Circoscrizione per due mandati, Ferrari, fondatore assieme a Paolo Danieli de “L’Officina”, ha iniziato il suo percorso politico nel 2007 ne “La Destra” di Francesco Storace. Nel 2017 è entrato in Fratelli d’Italia, dove è stato eletto consigliere comunale e capogruppo. Sotto la sua ...

Meteo: da oggi pomeriggio stato di attenzione in tutto il Veneto per precipitazioni intense

In riferimento alla situazione meteorologica attesa sul territorio, al fine di garantire un monitoraggio costante della situazione e la massima prontezza operativa del Sistema Regionale di Protezione Civile, il Centro Funzionale Decentrato della Regione ha emesso un avviso di criticità idrogeologica, riferita allo scenario per temporali forti, decretando lo stato di “attenzione” (da riconfigurare, a livello locale, in fase di preallarme/allarme a seconda dell’intensità dei fenomeni), ...

Un Manifesto per Verona, contro la sua decadenza

Questa settimana, non essendoci “nulla di nuovo sotto il sole veronese” da analizzare, perché tutto è fermo e chissà che cosa accadrà in vista delle elezioni politiche, mando un piccolo “manifesto” ai miei lettori, perché vorrei sapere da loro se ne condividono il contenuto e la finalità per il bene di Verona e magari vi aderiscono, dando così il segno che Verona non è insensibile a tutto, ma sa anche pensare. “Siamo un gruppo di cittadini veronesi che si è costituito ...

Inquinamento che va e risparmi al seguito: cominciamo da Amt?

Come ogni anno, in questa stagione, si discute di inquinamento e si leggono le proposte più impensate, soprattutto irrealizzabili nell'immediato. Però chi ha un po' a cuore la buona amministrazione e controlla quello che il Sindaco e la sua Giunta fa, si sarà accorto di una delibera dal titolo insignificante, ma dal contenuto rilevante: "AMT Spa distribuzione di riserva di utili".[//] Mi riferisco alla delibera di Giunta n. 516/07 con la quale il Comune di Verona si "appropria" di 10.000.000 ...

Due parole sulla Passalacqua e sui mutui correlati…

Vi ricordate della Caserma Passalacqua e della comunicazione del Sindaco e della Giunta che era diventata di proprietà del Comune di Verona perché Verona ha saldato il conto con il Ministero della difesa? Certamente sì, vista l’importanza dell’operazione e le notizie apparse sui giornali.[//] Ebbene, le cose non stanno proprio così, perché il 19/12 la Giunta ha deliberato, con provvedimento n. 526, di rinnovare per un anno, fino al 31/12/2008, la fideiussione per € 4.959.054,00 a ...

Il Podestà Flavio Tosi alla prova dei primi atti di vero governo

Finita “la battaglia” sulla sicurezza, che ormai non interessa molto ai cittadini, che hanno visto scomparire i “vu cumprà” e spostarsi le prostitute di alcune decine di metri spaventate dall’elicottero, i veronesi si sentono più sicuri e, finalmente, il podestà Tosi tenta di iniziare ad amministrare Verona, anche se mi pare che stia già dimostrando i limiti suoi e della sua Giunta. Dalle dichiarazioni che sta facendo sul “Polo Finanziario” ritengo che non abbia letto i ...

Andate e cementificate

Eravamo soliti pensare ed accusare il centro destra come cementificatore della città di Verona, perché concedeva delle singole autorizzazioni per fabbricati in zone di completamento ed uno dei grandi accusatori era chi scrive queste note, ma debbo ricredermi e chiedere scusa agli amici consiglieri di allora che, talvolta, ascoltandomi, non hanno approvato le proposte della loro Giunta[//]. Non che l'opposizione alla cementificazione fosse sbagliata, per carità, non mi pento, ma vedo che è ...

Pat: ha fretta la “gatta” Zanotto

Quando si viola la legge sistematicamente, prima, o dopo, si sconta la pena e così è per il Sindaco e la sua Giunta pasticciona. Volevo scrivere questa settimana su alcune delibere di Giunta “singolari” che riguardano A.G.S.M.-Prusst e la piccola frazione di Sezano; ma sarà per la prossima volta[//], perché è più urgente la discussione iniziata sulla delibera di adozione del PAT con l’esame delle osservazioni “dei privati”. Io credo che pochi “eletti” (nel senso, cittadini ...

C’è un taglianastri in azione: qualcuno lo fermi

Ebbene sì, cari amici, il nostro Sindaco tra il taglio di un nastro, la partecipazione a cerimonie serie, meno serie ed ilari, che in questo tempo lo impegnano sempre più, battendo tutti i record di apparizioni sui giornali e televisioni locali, veramente compiacenti, ha finito le inaugurazioni ed è entrato in Quaresima[//], anche in fatto di taglianastri. Non c’è più nulla da inaugurare ed allora, visto che anche il giornale locale si è accorto dello stato di degrado della città e ...

Le bugie della tramvia

Ritorna l'eterno problema della tramvia, che Zanotto vuole a tutti i costi e sembra che senza quell' opera, che impegnerà il Comune fino al 2052 (sì, cari amici, fino ad oltre la metà del presente secolo) non possa vivere, quindi niente altro si potrà fare (lo si legge nel piano economico finanziario, ultima edizione). Zanotto e Pozzerle sono felici e ritengono che l'opera sia sostenibile[//], sia per la città, che per AMT Spa; infatti, il Comune di Verona dovrà subito aumentare il ...

Tar killer per Zanotto. Ora è pieno disastro!

Poveri noi! Sono stato facile profeta, purtroppo, nel dire che sarebbero arrivate le sentenze del Tribunale Amministrativo a scompaginare l'ultimo periodo dell'amministrazione Zanotto; così è stato ed ora bisogna che il primo Consigliere (Zanotto) non ascolti più i cattivi suggeritori, ma [//]scenda nell'emiciclo e tratti con la minoranza per salvare il salvabile. La sentenza del TAR Veneto, che affossa piazza Erbe, dice chiaramente di riesaminare, partendo dall'inizio, quella delibera; ma ...