Sport 546 results

Niente colpaccio. Pareggio del Chievo con la capolista Empoli

Poteva essere un colpaccio per il Chievo, 25 punti, battere la capolista Empoli, 25 punti. La squadra di Campedelli è scesa in campo presentando una variazione alla consueta formazione dell’attacco. Aglietti ha schierato all’attacco il tandem De Luca-Grosso al posto di quello Djordjevic-Margiotta. Ma ancora una volta il gol non l’ha segnato un attaccante, ma un centrocampista. Al 17° su calcio d’angolo Obj ha raccolto la palla nell’area piccola e l’ha messa dentro a dispetto del ...

Ranieri impone il suo gioco all’Hellas e lo batte in casa

Sconfitta casalinga del Verona per due a uno con la Sampdoria. Ranieri (nella foto) deve aver studiato molto bene il gioco del collega Juric perché è riuscito a spegnere le fonti del gioco costringendo il Verona a giocare diversamente dal solito. Per tutto il primo tempo l'Hellas ha attaccato cercando di perforare la difesa blucerchiata che, attenta ed organizzata, ha rintuzzato tutte le offensive. L'unica occasione l'ha avuta Barak che stava andando in porta palla al piede dopo aver ...

La Tezenis sbatte a Casale Monferrato contro il “gaucho” Redivo per la terza sconfitta consecutiva

(di Rocco F. Giuliano) La Tezenis sbatte a Casale Monferrato contro un vicecampione del mondo (e campione panamericano) di Bahia Blanca, Lucio Redivo, di 26 anni (nella foto) all'esordio in campionato dopo un lungo infortunio. Il nazionale argentino ha collezionato 31 punti frutto di un 4 su 5 di tiri dalla breve distanza; 6 su 7 da tre punti; 5 su 6 ai tiri liberi per una valutazione personale di 36. Ma la terza sconfitta di seguito della Scaligera basket - si è appena concluso il recupero ...

Indice di sportività, Verona brilla per i suoi licei, per il ciclismo, calcio dilettanti e atleti negli sport individuali

Verona è sul podio in Italia nella formazione sportiva grazie ai suoi Licei tanto statali che paritari: è uno dei dati più interessanti della presentazione dell'indice PTSCLAS che va a misurare l'evoluzione sportiva delle 107 province italiane. Verona (che è decima a livello nazionale in questo indice) è al terzo posto appunto nella formazione alle spalle di Roma e di Milano. Le due metropoli hanno 17 ed 11 licei rispettivamente. Ma il risultato complessivamente è lusinghiero per ...

Il Chievo a Ferrara butta via due punti sprecando un’occasione d’oro

Il Chievo è sceso in campo a Ferrara sfidando "la legge dell'ex". Nella Spal quattro ex: Paloschi, Castro, Tomovic ed Esposito. Si sono viste due partite. Il primo tempo è stato contrassegnato dal dominio dei padroni di casa che hanno cercato il gol con Di Francesco, lasciato troppo libero, che però non ha impensierito il portiere gialloblu. Il Chievo non ha mai tirato in porta con le punte avulse dal resto della squadra che ha corso a vuoto per il campo abbozzando solo qualche risposta ...

Associazioni e società sportive, il Comune mette a disposizione altri 170mila €

Dopo le polemiche dei giorni scorsi, Palazzo Barbieri ha messo nuovamente mano al portafoglio ed ha stanziato una ulteriore boccata di ossigeno per le associazioni e le società sportive che stanno pagando uno dei conti più salati fra tutte le attività economiche. In arrivo contributi straordinari per associazioni e società sportive. La Giunta comunale ha destinato ulteriori 170 mila euro per aiutare tutte quelle realtà volontaristiche, senza scopo di lucro, che utilizzano palestre, ...

Super Toté trascina da Mvp la Fortitudo alla vittoria e riapre alla grande la sua stagione

L'arrivo di Luca Dalmonte sulla panchina della Fortitudo Bologna ha portato bene a Leonardo Toté: non soltanto è arrivata la seconda vittoria in campionato per la squadra emiliana a Pesaro, ma il giocatore veronese ne è stato determinante. Mvp della serata con 15 punti a referto (miglior realizzatore della sua squadra) a fronte dei 23 segnati in tutta le partite precedentemente disputate, e soprattutto protagonista di un arrembante inizio della quarta frazione di gioco in cui l'ala pivot ...

Basket: seconda sconfitta per la Tezenis Verona fermata a Piacenza dall’Assigeco

Seconda sconfitta consecutiva per la Tezenis Verona che sul campo dell’Assigeco Piacenza è stata sconfitta con il punteggio di 78-71. Una gara equilibrata nel primo tempo ma, in apertura di terzo quarto, Verona subisce il gioco della formazione di casa, che allunga fino al +11. La Tezenis cerca di recuperare a più riprese senza però riuscire a concretizzare. Nell’ultimo quarto coach Diana ha dovuto rinunciare anche a Giga Janelidze, infortunatosi alla caviglia. Rosselli mette i primi ...

Verona batte la Lazio ed espugna lo stadio Olimpico

Grande vittoria del Verona all'Olimpico contro la Lazio. Con una partita organizzata in maniera magistrale dal solito Juric i gialloblù hanno fatto un'altra impresa battendo in casa una delle formazioni migliori del campionato. Passato in vantaggio con un tiro di Di Marco deviato in rete da un laziale l'Hellas è andato negli spogliatoi col morale alto di chi sta vincendo. Al decimo del secondo tempo la Lazio pareggia, ma il Verona non si scoraggia e dopo pochi minuti torna in vantaggio con ...

Il Chievo non grazia la Reggina e si prepara al tour de force pre-natalizio

Netta vittoria del Chievo con la Reggina per 3 a 0. Stavolta la squadra della Diga è scesa in campo concentrata, determinata a prendersi i tre punti dopo gli ultimi passi falsi. Ha giocato con la tradizionale maglia gialla e blu, non con quell'altra, brutta azzurro-granata che non gli porta certo fortuna. Qualche assenza pesante, niente Djordjevic al centro dell'attacco, sostituito da De Luca, ma la squadra va. Domina tutto il primo tempo con i calabresi in evidente difficoltà ad uscire ...

Francesco Farina: pochi giorni fa, l’ultima visita di Pablito coi ricordi di una vita dedicata al calcio

La morte di Paolo Rossi, uno dei più grandi campioni del calcio, ha colpito l'Italia intera per l'immagine di grande simpatia di cui godeva. E a Verona, dove ha concluso la sua carriera, ha lasciato il segno presso tanti suoi colleghi che gli sono stati compagni di squadra. Paolo Rossi aveva iniziato la sua brillante carriera a Vicenza, dove purtroppo è deceduto per un tumore. L'aveva scoperto un veronese Giussy Farina, l'aveva lanciato e da lì non l'aveva fermato più nessuno. Abbiamo ...

Tezenis sconfitta in casa; passa Biella 81 a 77

(di Rocco F. Giuliano) Passo indietro della Tezenis Verona che in casa perde con Edilnol Biella mostrando nuovamente alcuni dei suoi vizi di sempre: gioco farraginoso in attacco, debolezza in difesa, perennemente in ritardo ai rimbalzi. Il risultato finale 77 a 81 mostra appena il divario in campo, con Verona perennemente alla rincorsa dopo un primo tempo dove ha lasciato ben 48 punti sul parterre. Troppi. Eppure per ben due volte, alla fine del terzo quarto, e a due minuti dalla fine della ...

Pareggio amaro sotto la pioggia, l’Hellas non riesce a gestire il vantaggio sul Cagliari

Sotto la pioggia che non ha mai cessato di cadere sul Bentegodi, Verona e Cagliari, le squadre più giovani del campionato, quelle che nella rosa hanno il maggior numero di ragazzi nati dopo il 2000, si sono affrontate in una gara bella e corretta che si è conclusa con un pareggio tutto sommato giusto ma che lascia l'amaro in bocca. Già all'ottavo minuto l'Hellas segna con Di Carmine dopo un "flipper" davanti al portiere cagliaritano, ma il gol viene annullato per fuorigioco senza ...

Leonardo Toté ai saluti con la Fortitudo secondo la stampa bolognese

Leonardo Toté ai saluti con la Fortitudo Bologna? L’ala grande veronese (è nato a Negrar nel 1997 ed è il prospetto più interessante della nuova generazione di cestisti scaligeri, campione d’Italia juniores 2015-16 con  Brescia  e argento argento ai Giochi del Mediterraneo del 2018 con la Nazionale 3x3) è dato in partenza dalla squadra di Meo Sacchetti dalla stampa bolognese; ieri è sceso in campo per pochissimi minuti nel match perso a Brescia contro la Germani, 99 a 85 ...

Chievo, vincono i gialloblù…quelli del Frosinone

Era cominciata bene per il Chievo, ma è finita male. Un'altra sconfitta per la squadra di Aglietti e per di più con un'altra concorrente per la promozione. Tre a due per i padroni di casa che nel primo tempo avevano subito il dominio dei veronesi che segnavano con Canotto dopo una decina di minuti dall'inizio, alla fine di una sgroppata sulla fascia destra e alla mezz'ora con un gol del solito Garritano con un tiro a parabola dal limite dell'area piccola. In tutto il primo tempo di marca ...