Controlli della Polizia Locale per l’operazione “Estate sicura”

Circa una trentina di persone e 21 veicoli sono stati controllati giovedì sera dalla Polizia locale in diverse zone della città nell’ambito dell’operazione ‘Estate sicura’.  I controlli si cono concentrati sui giardini e le piazze di quartiere, oltre che sui cosiddetti bar fracassoni, che nel periodo estivo arrecano disturbo agli abitanti della zona. 6 giovani sono stati identificati nel parco ‘La Fratellanza’ a San Massimo, 5 in  via Ca’ di Mazzè ,in zona Palazzina,  su segnalazione dei cittadini per disturbo alla quiete pubblica. Controlli anche al parco San Giacomo e al parcheggio di via Bengasi, dove sono state identificate tre persone e controllati 2 veicoli, in piazzale XXV Aprile e al Tempio Votivo.

Contrasto alla prostituzione in zona Stadio, piazzale Guardini, strada statale 11, via Pasteur, via Torricelli e tutta la ZAI storica. Diversi i locali ed esercizi pubblici controllati per il rispetto del regolamento sul rumore e le verifiche contro i bivacchi. In via Faccio sono stati individuati dei questuanti ed è stato disposto un daspo urbano.

“L’operazione ‘Estate sicura’ prosegue senza sosta e interessa tutto il territorio comunale, nessuna zona esclusa – afferma l’assessore alla Sicurezza Marco Padovani -. Massima attenzione, in questo periodo estivo, ai fenomeni degli schiamazzi e dei bar fracassoni, situazioni di fastidio alla cittadinanza e che sono proprio i residenti a segnalarci con richiesta di intervenire. Ringrazio gli agenti per il lavoro che svolgono su più fronti, dalla sicurezza alla viabilità, per dare risposte concrete ai cittadini”.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail