Dal 23 settembre, a Porta Palio, debutta il Festival della letteratura d’avventura

Il Festival fantàsia è nato da un’idea dell’omonima associazione, la stessa che ha promosso e voluto il monumento a Emilio Salgari davanti alla Biblioteca Civica di Verona, opera di Sergio Pasetto. Lo scopo dell’associazione è celebrare Verona come città della fantasia e dell’avventura sotto l’egida del grande scrittore d’avventura Emilio Salgari, il più grande scrittore italiano di avventura, fantastico e mistero. Graie al prezioso contributo del Comune di Verona e di tanti sostenitori e volontari, l’evento si terrà a partire dalle ore 18 di giovedì 23 settembre e si concluderà alle ore 22 di domenica 26 settembre 2021 all’interno di Porta Palio e in collaborazione con il Festival delle mura. Quella che vuole essere la prima edizione del festival avrà come suggestiva cornice la cinquecentesca Porta Palio, – un monumento che diventa vivo promotore di cultura e servizio alla cittadinanza – durante un weekend di presentazioni librarie, laboratori, espositori, mostre e tanto divertimento! Particolare viene data attenzione al mondo della scuola e dei ragazzi, con presentazioni e laboratori ad hoc e con la partecipazione straordinaria del Parco Natura Viva.

L’evento si caratterizza per vari aspetti:

  • Aspetto culturale
    • Grazie all’apporto dell’Associazione Librai Italiani, avremo numerose presentazioni letterarie con la partecipazione di scrittori di livello nazionale, di sicuro richiamo
    • Verrà allestita una mostra di pittura ispirata al fantastico
    • Verrà realizzata una presentazione teatrale di “Sogno di una notte di mezza estate” a cura di Casa Shakespeare
    • Ci sarà la premiazione del Premio Inchiostro Noir – Città di Verona, già patrocinato dal Comune, con la presenza di numerosi scrittori
  • Aspetto d’intrattenimento
    • Saranno presenti numerosi espositori di prodotti legati al mondo della fantasia e dell’avventura
    • Sarà presente una mostra dedicata ad Harry Potter, a cura del Family Happening
    • Sarà approntata una “cena salgariana” con piatti ricavati dai romanzi dello scrittore a cura dell’Antica Trattoria Al Bersagliere
  • Aspetto didattico
    • Le mattine saranno dedicate a bambini e ragazzi, con laboratori gratuiti di scrittura creativa, curata dalla rivista Inchiostro, e fumetto, a cura dell’associazione Cyrano Comics
    • Saranno tenuti laboratori e conferenze sul tema: Animali fantastici e come salvarli, a cura del Parco Natura Viva.
    • In particolare, ci sarà la presentazione di un libro scritto da ragazzi delle primarie e delle secondarie inferiori, con racconti fantastici sul tema inquinamento, in collaborazione con il Polo Europeo della Conoscenza
    • Parteciperà in ruoli di assistenza ed info point un gruppo di studenti del Master in editoria dell’Università di Verona come percorso di stage.
  • Aspetto sociale
    • Particolare attenzione sarà riservata al fenomeno autistico e asperger, con un convegno sul tema “Fantasia e autismo” tenuta dal professor Brighenti e con la presentazione di una rivista interamente scritte da soggetti autistici. Interverrà il prof. Leonardo Zoccante.
    • A cura dell’associazione i Fantastici 15 e del Gruppo Asperger Veneto.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail