GIOCHI DEL MEDITERRANEO: LA VERONESE ANNA POLINARI CONQUISTA L'ORO NELLA 4X400

(m.z.) Ai Giochi del Mediterraneo di Orano (Algeria) arriva un’altra medaglia veronese. Questa volta, dopo il bronzo di Aurora Zantedeschi nel doppio di tennis, arriva dalla pista ed è del metallo più prezioso e ad assicurarsela è Anna Polinari, giovane classe ’99, che assieme alle sue compagne Virginia Troiani, Raphaela Lukudo e Giancarla Trevisan, taglia il traguardo davanti a tutte nella 4x400m.
Dopo gli ottimi campionati assoluti svoltisi a Rieti in cui l’atleta tesserata col gruppo sportivo dell’Arma dei Carabinieri ha chiuso al secondo posto nei 400m con il tempo di 52″33, ieri ha riconfermato il suo stato di forma contribuendo alla conquista dell’oro. Grande soddisfazione per l’allenatore Fabio Lotti che la segue agli impianti del Coni veronese: “Anna ha corso per prima. Gli hanno affidato la prima frazione perché è una gran partente ed è molto veloce nella prima parte di gara. Ha corso sul suo personale, un buon tempo. Sono doppiamente soddisfatto perché con questa medaglia entra definitivamente nell’Italia Team”.
L’Italia chiude la XIX edizione del Giochi del Mediterraneo con 5 ori, 6 argenti e 6 bronzi.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail