Investito e ucciso sulla Traspolesana mentre taglia l’erba vicino a un distributore

Un operaio è stato investito e ucciso questa mattina alle 7,30 mentre stava tagliando l’erba in un’aiuola sulla Strada statale 434 “Transpolesana nei pressi di un distributore di benzina nel comune di Isoal Rizza. L’uomo stava sfalciando l’erba nei pressi di un’area di servizio dell’Eni ed è stato investito da un furgone lungo la carreggiata Sud, in direzione di Rovigo. Inutili i soccorsi dei sanitari del 118. L’ambulanza è arrivata subito ma l’investito era morto sul colpo.
La vittima è Matteo Tambalo, di 42 anni, di Ca’ degli Oppi, frazione di Oppeano, che a Cerea gestisce un negozio di ferramenta. I carabinieri di Legnano sono impegnati a capire le cause dell’incidente. Stando ai rilievi, il conducente del furgone avrebbe sbandato verso destra investendo in pieno Tambalo e andando a finire contro il cartello del distributore.  

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail