Letizia Moratti va con Calenda e Renzi. Domani a Verona il “terzo polo” presenta la sua squadra

A Milano Letizia Moratti ha rotto gli indugi e correrà nel 2023, alle prossime elezioni regionali lombarde, con il Terzo Polo di Carlo Calenda e Matteo Renzi. A Verona, domani, faranno il punto della situazione le parlamentari elette nel nostro collegio: Elena Bonetti e la Senatrice Daniela Sbrollini.  Con loro, al Liston 12, ci saranno anche il coordinatore Regionale Davide Bendinelli  e il responsabile veronese di Azione, Marco Wallner. Certamente, l’arrivo di Letizia Moratti – già sindaco di Milano e figura di peso del berlusconismo delle origini – rafforza il nuovo polo centrista che non fa mistero di puntare a diventare il nuovo rassemblement dei moderati.

Queste, nel frattempo, le dichiarazioni di Letizia Moratti: «Insieme con Carlo Calenda e Matteo Renzi ho condiviso  l’avvio di un percorso che mi vedrà candidata alla presidenza di Regione Lombardia. Un progetto forte ed attento ai territori, orientato ad offrire una visione del futuro lombardo e nazionale capace di interpretare i mutamenti in atto ed affrontare le nuove sfide in arrivo. Una collaborazione che nasce sostenuta dall’ampia e consolidata rete civica a me vicina e dal Terzo Polo, ampiamente aperta all’adesione di tutti gli interlocutori politici, culturali, del terzo settore e delle associazioni, con i quali realizzeremo interessanti e positivi confronti per la costruzione di una coalizione vincente. Ringrazio Carlo Calenda e Matteo Renzi per l’appoggio. Inizia oggi un nuovo appassionante cammino per dare le risposte che la Lombardia merita». Forza Itaia, anche in Veneto, è avvisata…

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail