Morti per Covid a distanza di mezz’ora due anziani coniugi di Nogarole Rocca

Irma Gilioli, 86 anni e Annibale Meneghelli, 93 sposati da settant’anni, residenti a Nogarole Rocca, circa due settimane fa erano stati ricoverati assieme all’ospedale di Villafranca per Covid con delle brutte complicazioni. Entrambi non erano vaccinati, ma definirli no-vax è improprio perché il marito aveva avuto degli effetti indesiderati dopo il vaccino anti-influenzale, s’era spaventato e quindi aveva deciso di non farsi somministrare quello per il Covid nel timore che potesse dargli delle complicazioni. Dopo 16 giorni di ricovero i due anziani coniugi si sono spenti a distanza di mezz’ora l’uno dall’altra. Uniti nel destino fino alla morte. Che riposino in pace.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail