Paolo Borchia si candida per la segreteria provinciale della Lega

Paolo Borchia si candida alla segreteria provinciale della Lega. Eurodeputato dal 2019, 42 anni, una laurea in scienze politiche ottenuta all’Università di Padova, Borchia è riuscito a creare in questi anni una grande sinergia tra Bruxelles e Verona, avvicinando sindaci e amministratori all’Europa e portando a casa risultati concreti e risorse per lo sviluppo del territorio.

“Ringrazio i numerosi militanti che hanno chiesto la mia disponibilità mostrandomi il loro sostegno” spiega Borchia. “Il primo obiettivo della nuova segreteria sarà l’unità. Vorrei una Lega nella quale tutti si sentano protagonisti attraverso un metodo di lavoro in grado di coinvolgere ognuno indipendentemente dall’anzianità di militanza e dalle sensibilità personali. Serviranno gli interpreti migliori, quelli che credono che il futuro del partito sia l’obiettivo prioritario da perseguire. Non è il momento per personalismi o facili polemiche, vogliamo creare un modello Verona da esportare nel Veneto e non solo. Credo nel valore del lavoro e ne avremo veramente tanto da fare”.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail