Poule Scudetto Serie D: il Caldiero ha ancora fame. I termali si qualificano per le semifinali

(di Gianluca Ruffino) Il Caldiero vuole prendersi tutto. Continua la stagione trionfale dei termali, che dopo aver ottenuto la storica promozione in Serie C vincendo il campionato, si qualificano alle semifinali della Poule Scudetto di Serie D, il torneo tra le 9 vincitrici dei rispettivi gironi. 

La squadra di mister Soave conclude il proprio triangolare al primo posto, con due vittorie in altrettante partite. Prima la vittoria casalinga per 2 a 0 sull’Union Clodiense Chioggia, poi il successo esterno in rimonta sull’Alcione Milano, frutto di un’altra prova di forza della squadra gialloverde.

La trasferta meneghina inizia con un Caldiero spento, che lascia l’iniziativa alla squadra di casa. I milanesi sprecano tanto, compreso un rigore calciato alto da Manuzzi, ma la sbloccano alla mezz’ora con la rete di Battistini. Nella seconda frazione però la squadra veronese cambia volto e, grazie ai cambi di Soave, trova prima il pari col solito capitan Zerbato, poi la ribalta Arma a dieci minuti dalla fine. 

Ottava vittoria in fila per i termali, che scopriranno martedì chi sarà l’avversaria in semifinale. Le semifinali si disputeranno il 26 maggio e il 2 giugno (andata e ritorno). Le altre tre squadre qualificate sono il Campobasso (vincitrice del triangolare 2), la Cavese (vincitrice del triangolare 3) e il Trapani (miglior seconda). 

Credit Photo: Calcio Caldiero Terme

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail