Scaligera Basket torna alla vittoria: battuta Reggio Emilia

(di Rocco Fattori Giuliano) Verona torna alla vittoria a Reggio Emilia diretta concorrente per la retrocessione che così raggiunge in classifica: al PalaBigi finisce 70 a 65 per la Scaligera (primo quarto 20-25; 11-12 nella seconda frazione: 13-13 nel terzo; 21-20 nella frazione finale).

Verona parte bene sin dalle primissime battute; aggressivi in attacco e buona pressione in difesa; Cappelletti ruba due palle sulla linea di metà campo che porta Verona ad avere punti facili in contropiede. La Scaligera mantiene alte percentuali al turo ma subisce sui pick-and-roll di Reggio Emilia. Verso la fine del quarto, la squadra di casa riesce a chiudere il gap che era arrivato a più 11 nella sua massima estensione. Continua a funzionare bene e ad essere velenoso l’asse Cappelletti-Smith.

Il secondo quarto inizia con un bellissimo assist no-look di Candussi che manda Smith libero a segnare due punti facili. Crollano le percentuali al tiro di entrambe le squadre; Reggio Emilia cerca di dettare il passo rallentando il gioco mentre Verona cerca spesso i contropiedi. Verona mantiene il controllo della partita e l’Una Hotels non è mai riuscita a mettere la testa avanti.

Dopo l’intervallo lungo, la musica non cambia. Il gioco rallenta molto, percentuali rimangono basse. Verona prova ad allungare sfruttando le polveri bagnate di Reggio Emilia, che verso la fine del quarto grazie ai 4 punti di Anim Sacar e di Mouhamet Diouf riesce a dimezzare lo svantaggio.

L’ultima frazione si apre con un tecnico fischiato alla panchina emiliana. Il quarto vede Verona difendere il vantaggio mentre Reggio Emilia si impegna per rimontare, riportandosi negli ultimi minuti ad un possesso di distanza. Sangue freddo e buone decisioni della squadra con ancora in evidenza il ticket Cappelletti (vicino alla doppia doppia 8 punti e 12 assist) e Smith al season high con 18 punti portano alla vittoria sofferta, ma certamente meritata per Verona.

Prossimo impegno, domenica prossima 27 novembre in casa contro Varese che oggi ha battuto Venezia.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail