Venplast Dossobuono under 20: il titolo italiano sfuma contro la corrazzata Salerno

Ad un passo da cielo! La Venplast Dossobuono è vice campione d’Italia nella categoria Under 20. Le giovani ragazze giallorosse eguagliano un risultato che mancava da 12 anni, quando la Pallamano Olimpica Dossobuono perse la Finale Scudetto del campionato Under 16. Più di un decennio dopo, il sogno tricolore si spegne di fronte ad un Salerno incontrastabile.

Dossobuono che arriva alle Finals U20 in Abruzzo da outsider dietro a Cassano Magnago e Salerno; nel girone infrasettimanale le vittorie con Mezzocorona e Mestrino sono relativamente agevoli e assicurano un posto nella semifinale Scudetto da disputare contro le campionesse in carica del Cassano Magnago.

Nella gara di sabato Dossobuono insegue, sorpassa nella ripresa e nella fase finale del match vince meritatamente, compiendo un’autentica impresa contro il Cassano Magnago.

Gioia e lacrime per un pronostico ribaltato e tanto entusiasmo da riversare nell’ultimo atto che assegna lo Scudetto contro un Salerno che già due giorni prima aveva dimostrato la propria netta superiorità contro Dossobuono: la finale non parte sotto i migliori auspici, perchè Salerno non vuole commettere passi falsi e indirizza in maniera prepotente il match con un 6-0 in apertura.

Dossobuono prova a reggere come può, con rotazioni in panchina praticamente nulle: troppo poco però contro una formazione che esprime una pallamano di un livello nettamente superiore, grazie anche a individualità di grande talento.

La finale è dunque un monologo campano, ma per Dossobuono la delusione alla sirena finale dura giusto qualche secondo: non si può cancellare un percorso ricco di emozioni che non porta al primo storico tricolore ma che resterà ben impresso per molto tempo.

Jomi Salerno – Venplast Dossobuono 34-21 (p.t. 15-7)

JOMI SALERNO: Adinolfi 1, Mangone 6, Micali, Rossomando 8, Schipani, Avagliano 2, De Santis 4, Cirino 4, Scarlato, Ronga 1, Avallone, Danti, Ciociano, Fabbo 3, De Chiara, Gislimberti 5. All. Cassan

VENPLAST DOSSOBUONO: Cabrini, M. Cabrini 4, Salvaro 2, Coppola, Zorzella, E. Salvaro 6, Pavanini 3, Ingrassia 5, Bujor Zamfir, Radulescu, Angelini 1, Meneghelli. All. Nordera – Zanette

Arbitri: Kurti – Lazzari

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail