Zaia preoccupato per la possibilità di tornare in zona gialla

Impennata dei nuovi positivi e di morti in Veneto. 3.993 nuovi positivi nelle ultime 24 ore e15 morti. Aumento anche dei ricoveri, 55 in più in area non critica, che portano il totale attuale a 852. Invece in terapia intensiva c’è un calo: 130 (-2). A Verona i nuovi positivi sono 579 Covid. Ci sono anche 4 morti. I ricoverati sono 87 (-3) nei reparti medici e 17 (+2) in terapia intensiva. L’aumento dei contagi è attribuibile all’effetto rimbalzo dopo la giornata festiva di mercoledì. Nella conferenza stampa di oggi, Zaia ha ricordato che il Veneto è fuori da due parametri su tre. Si salva solo per la tenuta dei ricoveri, che è ancora sotto controllo. Nel momento in cui anche la percentuale dei ricoveri ospedalieri dovesse superare la soglia fissata dall’ISS ( Istituto superiore di sanità) la nostra regione passerebbe in zona gialla. Per coloro che sono vaccinati cambierebbe ben poco. Molto invece per i no-vax.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail