Primo Piano/Politica 598 results

Pranzo Meloni, Berlusconi e Salvini per ricompattare il centrodestra

Era un bel po’ che non si trovavano tutti e tre insieme: Meloni, Berlusconi e Salvini. Lo hanno fatto oggi a pranzo a Villa Grande, la nuova base romana del leader di Forza Italia, la sua villa sull’Appia Antica che aveva generosamente concesso per anni in comodato gratuito al grande Franco Zeffirelli. Al termine della riunione i tre hanno diramato questo comunicato congiunto. "In un clima di massima collaborazione, dopo un attento esame dei risultati elettorali e delle cause che li ...

Da quota 100 a 102 dal 2022 e 104 dal 2024.

Il ministro per l’Economia Daniele Franco ha preparato la riforma di quota 100 per le pensioni. Se il Consiglio dei Ministri la approverà dall’anno prossimo quota 100 diventerà quota 102 e nel 2024 quota 104. Il che significa che per andare in pensione dal 2022 ci vorranno 64 anni e 38 anni di contributi. E così via. Insomma il ministro di fiducia di Draghi, l’uomo che potrebbe prenderne il posto qualora il premier si trasferisse al Quirinale nel febbraio prossimo, è riuscito a ...

Dino Limoni, ritratto di una classe dirigente che non c’è più

(di Stefano Cucco) I figli raccontano il loro padre Dino Limoni attraverso un volume bibliografico intitolato "Dino Limoni. Un cattolico in politica" (verrà presentato questa sera al Teatro Salieri alle ore 20,45). Si tratta di un testo dedicato più all'uomo, che non al politico e amministratore, quello che Flavio e Lelio Limoni hanno voluto dedicare al loro padre. Preside del Liceo Cotta e assessore alle finanze di Legnago, Dino Limoni venne eletto alla Camera nel 1958 con la Dc, quindi nel ...

Anatomia di una sconfitta

Astensione e sconfitta. Sono questi i dati su cui il centrodestra deve riflettere per evitare che la sinistra si assesti al potere per altri 10 anni. Il ragionamento non è difficile. E' alla portata di tutti. La gente non è andata a votare perché con l'avvento al governo di Draghi i partiti si sono rivelati inutili. Il comando è stato affidato a Supermario. Decide lui. Nessuno osa contraddirlo. Unica opposizione FdI. Ininfluente. A che cosa serve allora andare a votare? Ecco spiegata ...

Pd, in Veneto avvia congresso, nuovo segretario per fine anno. Allegri nella Commissione

Nei giorni scorsi si è insediata la commissione congresso del Partito democratico del Veneto, composta da nove persone, con il il compito di organizzare il congresso regionale per l'elezione del segretario e dell'assemblea. L'obiettivo è arrivare a chiudere la partita entro la fine dell'anno, ed "è possibile che per la carica di segretario ci sarà una candidatura di stampo unitario", spiega alla 'Dire' l'attuale segretario dimissionario, Alessandro Bisato. Del resto, che il ragionamento ...

Tommasi, incontro decisivo nel weekend dopo il flop del Centrodestra al ballottaggio

Il Centrosinistra si fa forte anche a Verona del risultato del turno di ballottaggio e cerca insegnamenti preziosi dalle campagne elettorali delle ultime due settimane. Per Verona, il nodo da sciogliere resta Damiano Tommasi. L'ex presidente dei calciatori professionisti italiani, sta valutando con attenzione il da farsi. Secondo rumours di area, Tommasi non sta cincischiando sul progetto ma valutando attentamente a come impostare nei prossimi mesi la propria attività professionale (pare ...

Bovolone, Orfeo Pozzani è il nuovo sindaco col 57% dei voti

Sono terminate le operazioni di spoglio delle schede a Bovolone ed Orfeo Pozzani è il nuovo sindaco in virtù dei 3.684 voti raggiunti, pari al 57,07% dei suffragi. La candidata del Centrodestra unito, Silvia Fiorini, ha registrato 913 voti in meno, 2.771 pari al 42,93% dei voti validi. Bovolone era l'unico Comune della tornata 2021 in provincia di Verona dove la carica di sindaco è andata al ballottaggio fra Silvia Fiorini, sostenuta da Lega, Fratelli d'Italia e Forza Italia, che al primo ...

Paolo Borchia: “Romeo” della Save è già fallito, il Catullo è fuori dalle rotte che contano

"Iniziano i lavoro all'aerostazione, ma il traffico non decolla: così, il progetto Romeo rischia di diventare una cattedrale nel deserto". Paolo Borchia – europarlamentare della Lega e membro della commissione Trasporti dell'Eurocamera – riaccende il dibattito sui problemi irrisolti del Catullo: "Sviluppo aereo significa incrementare le rotte; gli annunci degli ultimi giorni dimostrano chiaramente, se mai ce ne fosse stato bisogno, che lo scalo di Venezia è il primo concorrente di ...

200 mila in piazza a Roma in violazione della legge elettorale

Ieri 200 mila persone convenute da tutt’Italia hanno manifestato a Roma “contro il,fascismo”. E’ la risposta della Cgil all’attacco subito sabato scorso alla sede nazionale del sindacato. Si è trattato di una grande manifestazione squisitamente politica e con chiara impronta di sinistra.  Una risposta alla devastazione subita ad opera di Forza Nuova è più che legittima. Solo che ieri a Roma vigeva il silenzio elettorale essendo oggi la data fissata per il ballottaggio. ...

Zelger multato. E’ entrato a Palazzo Barbieri senza Green Pass

Alberto Zelger, il consigliere comunale di Verona della Lega, che venerdì, dopo l'entrata in vigore dell'obbligo del Green pass, è entrato in municipio privo del certificato verde, ed è andato lo stesso nell'ufficio del gruppo consiliare leghista, sarà multato. La Polizia locale sta preparando il rapporto e la prossima settimana gli notificherà la sanzione prevista dal decreto legge che rende obbligatorio il Green Pass per l’accesso anche nelle sedi municipali, che va da 600 e 1.500 ...