Scaligera Basket cerca il riscatto domani in casa contro Roma

(rfg) Dopo la dolorosa sconfitta di lunedì, la Scaligera torna in campo al Pala AGSM Aim contro la Luiss Roma per provare a ritrovare punti preziosi per i play-off.

Nella partita a Cantù sono mancati per la Scaligera punti importanti da realizzatori come Ethan Esposito ( 0 punti in 21minuti) e Gabe DeVoe (8 punti con 2 su 5 da due e 1 su 5 da tre) e non sono stati sufficienti i 26 del neo-arrivato Ivan Buva e i 17 di Liam Udom. Un’altra criticità sono state le 19 palle perse rispetto alle 5 recuperate.

Scaligera Basket, Roma in cerca di vittoria

Il nuovo centro veronese ha commentato: “La sconfitta di Cantù è stata tosta, siamo sempre stati a contatto a -5 o -7 ma non siamo riusciti a trovare buone soluzioni per agganciarli nel punteggio. Abbiamo fatto 19 palle perse, sono troppe per poter vincere contro un’ottima squadra come Cantù. Sabato affronteremo Roma, sono un buon team ed hanno nel roster Tyler Sabin, il loro giocatore chiave ed uno dei migliori realizzatori del campionato. Dobbiamo restare concentrati nelle esecuzioni offensive ed evitare le palle perse, ci serve una vittoria per mantenere il quarto posto.”

La Luiss Roma, formazione che occupa il nono posto in classifica del Girone Verde a quota 18 punti, è reduce da una serie negativa di cinque sconfitte consecutive. Il roster romano è intriso di giocatori cresciuti nel vivaio della Stella Azzurra ma il top scorer è – appunto – l’americano Sabin Tyler Francis (nella foto qui sopra, da mbl.is) che questa stagione realizza di media 21.5 punti a partita (secondo marcatore della serie A2 con 18.8 punti a partita).

La Scaligera torna in campo sabato 30 marzo alle 20.30 al Pala AGSM Aim.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail