Scaligera Basket con sofferenza: buona la prima della fase a orologio. Battuta Treviglio 68-67

(di Rocco Fattori Giuliano) Non basta un superlativo AJ Pacher (nella foto in apertura) per piegare questa Scaligera Basket dalle sette vite. Al Pala AgsmAim vincono i gialloblu rubando palla all’ultimo secondo ed impedendo all’americano orobico di schiacciare per la vittoria. Finisce 68-67. (17-20 nel primo quarto; 23-10 nel secondo; 11-24 nel terzo e 17-13 nell’ultima frazione di gioco)

Primo quarto: ottimo avvio della Scaligera, aggressiva in attacco e pronta a rimbalzo. Nella seconda metà del quarto Ramagli abbassa il quintetto e Treviglio ne approfitta per creare un primo margine. In evidenza Giuri, guardia del Gruppo Mascio, con 13 punti nel primo quarto. 17 – 20 per gli ospiti dopo la triple di Gajic.

Secondo quarto: fase di partita molto equilibrata dove entrambe le squadre si scambiano canestri e rimangono ad un possesso di differenza. Molti minuti di gioco per Massone ritornato da poco nel roster dopo l’infortunio. In difesa la Scaligera recupera molti palloni in post basso che generano attacchi veloci in transizione. Ottimo il lavoro difensivo scaligero negli ultimi minuti del primo tempo che rallenta il gioco dei lombardi. La Scaligera dopo 20 minuti è avanti 40 – 30.

Scaligera Basket, ancora un terzo quarto da incubo

Terzo quarto: Treviglio comincia il secondo tempo giocando molto in post e sfruttando il vantaggio fisico. Nonostante ciò le due squadre affrontano il terzo quarto più tranquillamente e mettono a segno solo sei canestri complessivi dal campo nei primi cinque minuti. Dopo otto minuti nel secondo tempo i titolari della Scaligera cominciano ad avere problemi di falli con Penna e Murphy con tre falli.

AJ Pacher è l’unica risorsa di Treviglio che si affida a centro americano per segnare 17 punti consecutivi e ridurre il divario ad un solo punto con un parziale di 0 – 10. Momento difficile per la Scaligera che si vede sorpassare a un minuto e mezzo dall’ultimo quarto. Dopo dieci minuti il punteggio è 51 – 54 per gli ospiti (19 punti per AJ Pacher).

Scaligera Basket, vittoria contro Piacenza
Scaligera Basket, vittoria contro Treviglio

Scaligera Basket, Udom coi liberi della vittoria

Quarto quarto: DeVoe apre l’ultimo quarto con una tripla che riporta le squadre in parità. Ricomincia a spingere Pacher e trascina nuovamente la sua squadra sul +7. Treviglio raggiunge il +9 e Ramagli si vede costretto a richiamare i suoi in panchina per studiare i restanti minuti di partita. La Scaligera si affida a DeVoe per rientrare nel match: fiducia ripagata dall’americano che con quattro punti e un assist riporta i gialloblu sul -3.

Esposito dal mezzo angolo e poi Udom che ruba palla e conclude il contropiede con una schiacciata accendono il PalaAGSM Aim e portano i gialloblu in vantaggio a meno di due minuti dalla fine. 68 – 67 a 24 secondi dalla fine e con una difesa molto aggressiva su Pacher toglie ogni possibilità di creare un tiro. La Scaligera vince la partita di debutto della fase orologio. MVP Liam Udom; 20 punti Gabe DeVoe e 24 per AJ Pacher.

Si torna in campo già sabato, a Trapani, contro la squadra che ha più impressionato in questo campionato, candidata a passare in A1 a fine stagione dopo una cavalcata con pochissimi passi falsi.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail