Aeroporto di Verona Villafranca 18 results

Valdegamberi, Verona deve investire sul Catullo e non fuggire dalle responsabiltà

 (di Stefano Valdegamberi *) Non condivido la linea paventata nella riunione della Commissione Bilancio del Comune di Verona svoltasi l’11 febbraio scorso, da alcuni soci pubblici in merito al futuro dell'aeroporto Catullo di Verona. Ancora una volta, il sistema pubblico, di fronte ai problemi, preferisce la fuga, piuttosto che l'impegno a proseguire. Perdere la regia sullo sviluppo futuro del Catullo, è a mio avviso, un atteggiamento miope e irresponsabile. Significa perdere la regia ...

Catullo, così i soci pubblici regalano lo scalo in cambio di uno stipendio da consigliere

(di Nicola Fiorini* e Giorgio Pasetto** ) La stampa locale ha dato ampio risalto alla riunione della Commissione Bilancio del Comune di Verona svoltasi l’11 febbraio scorso, presenti i vertici di Camera di Commercio, Provincia di Verona e Provincia Autonoma di Trento. L’oggetto della riunione era la situazione dell’Aeroporto Catullo e che cosa intendano fare i soci pubblici. L’indirizzo che sembra emergere suscita forti perplessità ed è opportuno che la politica e la società ...

Palazzo Barbieri striglia gli altri soci delle partecipate: siate al nostro fianco negli aumenti di capitale

Il Comune è pronto a fare la sua parte nella ricapitalizzazione degli enti economici colpiti dalla pandemia. In particolar modo Verona Fiere, Fondazione Arena di Verona, Aeroporto Catullo. Per farlo metterà mano al portafoglio e valuterà anche dismissioni (ad esempio una quota della VeronaMercato di cui è stato chiesto ieri l'aggiornamento della valutazione dello stato patrimoniale), ma chiede anche agli altri attori importanti dell'economia cittadina di compiere un passo deciso nella ...

Aeroporto Catullo, ora siamo alla fuga del socio pubblico pur di non affrontare gli oneri del rilancio

(di Bulldog) L'aeroporto? Non si può fare niente, c'è il Covid! Esatto, anzi, no: sbagliato. Gli scali attorno al Catullo si stanno muovendo ora con decisione per conquistare le compagnie aeree e le tratte turistiche e business per il prossimo trimestre, quando la seconda ondata di pandemia sarà finita. Perchè il Covid prima o poi finirà, mentre non cesserà - anzi aumenterà - la competizione. Vediamo subito chi si sta muovendo: a Rimini c'è pronto un pacchetto di destinazioni che vanno ...

Bertucco: il bluff del Catullo, tutti i soci pubblici vogliono la SAVE al 51%

(di Michele Bertucco) Nella seduta di oggi della commissione, tutti gli enti pubblici presenti (Comune di Verona, Provincia di Verona, Camera di Commercio di Verona e Provincia di Trento) a differenza di quanto sostenuto dalla Lega nei mesi scorsi hanno manifestato la volontà, con varie sfaccettature, che il socio privato Save diventi il socio di maggioranza dell'aeroporto, con il silente assenso dei consiglieri comunali leghisti presenti oggi. La commissione convocata a distanza di ...

Cavalleri a Draghi, gli aeroporti possono investire 3 miliardi subito se ci fate entrare nel Recovery plan

Gli aeroporti italiani sono pronti a mettere a terra circa 3 miliardi di investimenti per l'ammodernamento degli scali, la conversione verde (dall'autoproduzione di energia, al recupero dei rifiuti, al risparmio e il passaggio alla mobilità elettrica), all'intermodalità, l'utilizzo dell'intelligenza artificiale ed allo sviluppo della ciber-secutity. Il governo però deve fare la sua parte: inserire gli scali in concessione nel masterplan del Recovery plan e non interrompere il ciclo della ...

Tosi a Sboarina, prendi in mano le grandi questioni economiche della città prima che sia troppo tardi

"Cattolica, Catullo e Fiera, sono le tre partite decisive della città che rischiamo di perdere. Occorre una soluzione, altrimenti Verona in un mercato sempre più globale finirebbe ai margini sul piano economico, finanziario e infrastrutturale. Il Sindaco Sboarina si muova". A dirlo Flavio Tosi, che esorta il Sindaco a "giocare da regista in queste tre partite, ognuna diversa dall'altra ma con un comune denominatore, non far perdere posizioni alla città". Su Cattolica Tosi dice: "Tutti ...

Save e AeroGest prolungano l’intesa sino al 30 aprile e si dichiarano in “assoluta sintonia”…

D'amore e d'accordo: i due principali soci del Catullo hanno deciso di andare avanti ancora insieme. Dichiarando una assoluta sintonia sugli obiettivi di sviluppo. Con una nota diffusa alle agenzie di stampa la SAVE veneziana e la società che raggruppa alcuni dei soci pubblici territoriali, han voluto fermare il mare montante di polemiche sulle condizioni attuali dello scalo di Villafranca e su quello di Montichiari. Questo il testo della nota congiunta: «Aerogest e Save, azionisti di ...

Catullo: risanato a fine 2014; affossato a fine 2020. E il Covid non c’entra

Sull’aeroporto Catullo continua assordante  il silenzio degli azionisti pubblici veronesi che domenica vedranno scadere il patto di sindacato in AeroGest, la scatola societaria che raccoglie gli enti territoriali (non tutti, va detto: restano “non vincolate” le quote della Provincia di Bolzano, della Provincia di Brescia e della Fondazione CariVerona) dello scalo. Nessuno ha risposto alle richieste della Lega – che vuole la riscrittura degli impegni dell’azionista privato SAVE ...

Alberto Bozza, sul Catullo Verona rispetti il patto con SAVE

 Il Catullo? resti con SAVE e Verona metta la sua parte di capitale per il rilancio mettendo fine all'immobilismo di Federico Sboarina.Alberto Bozza, consigliere regionale per Forza Italia, interviene nel dibattito sul futuro dello scalo scaligero: «Più che un muro contro muro improduttivo contro Save, che finanziariamente ha rimesso in piedi un Catullo che stava fallendo, serve un cambio di passo dei soci pubblici, in primis quelli veronesi; quindi l’attuazione del piano di sviluppo che ...