banchetti 5 results

Piazza Erbe. Banchetti aperti anche nel weekend. 

Fino al 28 agosto 2022 i banchi del mercato di piazza Erbe possono rimanere aperti anche nel fine settimana. Il sindaco ha firmato l’ordinanza che proroga il provvedimento entrato in vigore dopo il lockdown 2020, in concomitanza con le prime riaperture. L’Amministrazione comunale ha accolto le richieste degli ambulanti riuniti nell’Associazione Confcommercio. Vista la situazione di crisi e in attesa che tornino i turisti, i banchi potranno permanere sul Toloneo continuativamente fino a ...

Da domenica in Bra i banchetti di” Santa Lussia”

Prima di passare di casa in casa per lasciare doni e dolciumi ai bimbi, Santa Lucia farà tappa in piazza Bra. Domenica pomeriggio, assieme al suo asinello, guidato dal Gastaldo, incontrerà grandi e piccini alle ore 16.30 e alle 18. Una iniziativa, quella organizzata dall’Amministrazione comunale insieme a Confesercenti, per regalare un momento speciale ai bambini, ma anche per far rivivere la tradizione. E far conoscere la storia di uno degli appuntamenti imperdibili del calendario ...

Divieto di raccogliere soldi e firme per strada

Bene ha fatto il Sindaco a firmare l’ordinanza che vieta da lunedì 4 ottobre e fino a domenica 9 gennaio 2022 compresa, su tutto il territorio comunale le attività di raccolta fondi e sottoscrizioni fatte in maniera itinerante. Ossia senza autorizzazioni per occupazione di suolo pubblico, fermando i passanti e interponendosi sulla loro strada. E quindi vietato  fermare i passanti per chiedere soldi o firme a favore di enti di qualsiasi tipo. Il provvedimento, si è reso necessario ...

Piazza Erbe va liberata dai banchetti. Bene le multe, ma non bastano.

Nei giorni scorsi la Polizia Municipale ha multato diversi banchetti di Piazza Erbe per irregolarità nell’occupazione del suolo pubblico. Ha fatto bene. Non entriamo nei dettagli delle violazioni compiute dai banchettari. Chiamarli “piassarotti” sarebbe improprio. Soprattutto offensivo per i “piassaroti” quelli veri, quelli della tradizione, quelli che vendevano “le erbe”, ma anche la frutta, le “siele-bele”, le caldarroste, i bomboloni, “i useleti”, quelli vivi e anche ...

Tre spine nel cuore di Verona. Banchetti, coda in via Cappello e pollo fritto

Nel cuore di Verona, in un raggio di neanche un centinaio di metri, ci sono tre problemi da risolvere. Affiorano di tanto in tanto, se ne parla e poi passano nel dimenticatoio. Eppure sono tre nodi che prima o poi dovranno essere sciolti perché ne va del decoro della città. Non è la prima volta che L’Adige se ne occupa, ma è bene insistere. Non basta che Verona viva di rendita sulle bellezze che ci hanno lasciato i nostri padri. Abbiamo il dovere di migliorarla sempre di più. Non solo ...