benzina 8 results

Rinviata a data da destinarsi la riunione degli ambasciatori Ue sullo stop dal 2035 alle auto a benzina e diesel

 “Il rinvio, a data da destinarsi, del voto in Europa sul divieto alle auto a benzina e diesel dal 2035 è un primo segnale importante e netto contro l’ennesima eurofollia. Arrivi, però, a Bruxelles un messaggio chiaro: non ci svenderemo alla Cina”.  Così Paolo Borchia, europarlamentare veronese della Lega, coordinatore in commissione per l'Industria, la Ricerca e l'Energia. “Il rinvio del provvedimento rappresenta sicuramente un importantissimo risultato ottenuto grazie ...

Verona è una delle province italiane con il prezzo della benzina più alto

Verona è una delle province italiane dove il prezzo della benzina è più alto. Idem per il gasolio. E detiene questo non invidiabile primato anche nel Veneto, accompagnata da Belluno.  La spiegazione sta nel fatto che la nostra provincia è attraversata da due autostrade, l’A4 Milano-Venezia e l’A2 del Brennero, dove i distributori di carburante hanno i prezzi più alti. Per la precisione nel territorio veronese sono sei, più che in altre province. Questi fanno alzare la media ...

Salgono i prezzi della benzina e del diesel.

Sale ancora il prezzo dei carburanti. Facendo la media dei prezzi praticati dai distributori italiani se uno si rifornisce al ‘self’ il costo medio cresce da 1,766 a 1,770 euro al litro. Il prezzo varia a seconda della marca e varia da un minimo di 1,756 a un massimo 1,781 euro al litro. Il diesel aumenta da 1.787 a 1,802 euro al litro, con una variabilità fra un minimo di1,797 e un massimo di 1,810 euro al litro. Se poi ci si rifornisce al ’servito’ il diesel passa a 1,975 euro al ...

Cgia di Mestre: il governo intervenga per calmierare il prezzo della benzina

Si sta innescando una spirale dell’aumento dei prezzi pericolosissima per la nostra economia. Tutto parte all’aumento del gas e dei carburanti che poi si riflette su tutto, dato che tutto viene trasportato dal produttore al consumatore ed è questo che alla fine della fiera paga. L'unica soluzione praticabile è quella di introdurre un tetto temporaneo al prezzo alla pompa, anche per il gas. Lo sostiene la Cgia di Mestre.“Il decreto taglia accise che ha ridotto per legge di 25 centesimi ...

Gas e benzina alle stelle incidono sulla vita degli italiani. Cingolani: un sistema che sembra impazzito

Benzina mai così cara. Senza il taglio fatto da Draghi di 30,5 il prezzo sarebbe a 2,184 euro anche se in realtà i prezzi in modalità self in molti distributori italiani in marzo avevano raggiunto 2,3 euro.Una bella botta per famiglie e imprese. oggi solo per il rifornimento una famiglia spende in media 460 euro in più rispetto al 2021 (dati Codacons) che va a sommarsi con gli altri rincari dei beni primari.Secondo la sottosegretaria all'Economia, Cecilia Guerra è "molto probabile" che il ...

Da oggi benzina e gasolio meno cari per il taglio deciso da Draghi

Da oggi scatta la riduzione delle accise sui carburanti e quindi del loro prezzo di vendita. Pubblicato stanotte sulla Gazzetta Ufficiale il decreto ministeriale e il decreto legge "Misure urgenti per contrastare gli effetti economici e umanitari della crisi ucraina" che stabiliscono anche la diminuzione del prezzo che durerà da oggi al 30 aprile. Ma non è escluso che prima di quella data venga ridotto ancora il prezzo dei carburanti con un decreto ministeriale. Nel decreto legge ...

Il caro benzina denunciato perfino dal presidente americano. E’ speculazione

La benzina e il gasolio non sono mai stati così cari. L’aumento dei prezzi dei carburanti però non è un fenomeno solo italiano, dove il rincaro s’aggiunge alla tassazione esagerata, ma generale, tanto che sull’argomento è intervenuto perfino il presidente degli stati Uniti. “E' inaccettabile che le aziende incassino i guadagni" dice Biden.  "Questo non significa che dobbiamo stare a guardare: per questo ho ordinato il rilascio delle riserve petrolifere strategiche, il maggiore di ...

Benzina e diesel continuano ad aumentare, ma la gente va in giro. E lo stato incassa 1 miliardo in più

L’aumento dei prezzi del carburante non incide sulla voglia degli italiani di spostarsi di qua e di là ad ogni occasione. Si stima che siano 10 milioni quelli che si metteranno in movimento in questi giorni. La Cgia di Mestre stima che quest'anno l'erario incasserà un maggior gettito di circa 1 miliardo di euro, considerato che applica sulla base imponibile dei carburanti l'Iva al 22%. Se poi si tiene conto,osserva la Cgia, che la base imponibile contiene anche le accise, questo è un ...