Cattolica Assicurazioni 77 results

Generali, si dimette anche Bardin (Dalfin). Si alzano i toni in vista dell’assemblea: adesso si gioca su nomi e alleanze

(di Stefano Tenedini) E due. Come prevedibile, dopo Francesco Gaetano Caltagirone anche Romolo Bardin, Ceo di Delfin e rappresentante di Leonardo Del Vecchio, si è dimesso dal Cda di Generali. Nel giro di pochi giorni la partita per il controllo del Leone si è trasformata da una guerra fredda con scaramucce alle frontiere a una mobilitazione generale dagli esiti incerti. Di sicuro c'è che dopo anni di equilibrio garantito da delicati pesi e contrappesi, ora che i due schieramenti stanno ...

Terremoto in casa Generali: Caltagirone rompe gli indugi e si dimette dal CdA. La sfida tra i “Pattisti” e Mediobanca

(di Stefano Tenedini) Terremoto a mezzanotte in casa Generali. Una nota da Trieste informa all'ora dei vampiri che "il consigliere di amministrazione Francesco Gaetano Caltagirone, vicepresidente vicario, ha comunicato le proprie dimissioni". Dopo oltre 12 anni al vertice della compagnia l'editore del Messaggero ha così reso ancora più incandescente la sfida ormai in atto per il rinnovo del consiglio, in programma ad aprile. Se non ha sbattuto la porta uscendo, poco ci manca. Infatti in ...

Cattolica Assicurazioni (gruppo Generali): è BDO Italia il nuovo revisore

L'assemblea dei soci di Cattolica Assicurazioni (gruppo Generali) ha revocato l'incarico in essere alla società di revisione PricewaterhouseCoopers Spa individuando in BDO Italia Spa il nuovo revisore. Spiega una nota che "la revoca del precedente incarico si è resa necessaria in quanto in data 5 novembre 2021 e a seguito dell’offerta pubblica di acquisto promossa da Assicurazioni Generali S.p.A., quest’ultima ha conseguito il controllo di diritto su Cattolica Assicurazioni. L’acquisto ...

Generali pronta a tre anni in crescita però non scioglie il nodo Cattolica. Ma intanto a “buttarsi avanti” ci pensano gli agenti

(Stefano Tenedini) La contrapposizione tra gli azionisti di riferimento di Assicurazioni Generali non è ancora sfociata in una guerra aperta, ma sta crescendo di intensità. Caltagirone, Del Vecchio e CRT continuano a raccogliere quote e sono ormai una minoranza in grado di influenzare le decisioni del socio di maggioranza Mediobanca e del Ceo Philippe Donnet. Non a caso ieri il cda che ha varato il nuovo piano industriale valido fino al 2024 non si è espresso all'unanimità, con il no ...

Dopo Cattolica migliorano anche i rating del gruppo Generali. Intanto a Trieste occhi puntati sulle mosse dei grandi azionisti

Pochi giorni dopo che l'agenzia AM Best ha elevato il Financial Strength Rating di Cattolica Assicurazioni portandolo ad A (Eccellente) e il Long-Term Issuer Credit Rating ad A+, Fitch ha comunicato di aver migliorato il giudizio sulla solidità finanziaria di Assicurazioni Generali, portandolo da A- ad A. L’agenzia ha inoltre elevato il giudizio sul merito di credito IDR da BBB+ ad A. L’outlook per il prossimo periodo si conferma positivo su entrambi i rating, e i giudizi seguono l'aggi...

Cattolica (Gruppo Generali), migliora il rating per la solidità patrimoniale in attesa dell’integrazione

L'agenzia AM Best ha assegnato a Cattolica Assicurazioni e a TUA Assicurazioni un Financial Strength Rating pari ad A (Eccellente) e un Long-Term Issuer Credit Rating pari ad “a+” (Eccellente). L’outlook relativo ai suddetti Credit Rating è stabile.Secondo AM Best i rating riflettono la solidità patrimoniale di Cattolica, che viene valutata come forte, nonché la sua adeguata performance operativa, il profilo di business in linea e un'appropriata gestione del rischio d'impresa. I ...

I conti vanno meglio, Cattolica rinuncia alla seconda tranche dell’aumento di capitale. E Generali “risparmia” 200 milioni

(s.t.) La seconda tranche dell'aumento di capitale per tenere in equilibrio i conti di Cattolica non serve più. A poco più di un mese dalla conclusione dell'Opa che ha portato le Assicurazioni Generali a detenere il controllo dell'84,5% del capitale della compagnia di Lungadige Cangrande, si fanno sentire i primi effetti dell'operazione, positivi quanto attesi e inevitabili. Il consiglio di amministrazione della società veronese si è infatti riunito sotto la presidenza di Davide Croff e ha ...

Cattolica Assicurazioni, Standard & Poor’s alza il rating a BBB grazie a Generali

Standard & Poor’s in data odierna ha alzato il rating di Cattolica Assicurazioni da BBB ad A- con outlook positivo. Ha inoltre portato il rating delle emissioni obbligazionarie di Cattolica da BB+ a BBB. L’upgrade del rating è diretta conseguenza del risultato dell’OPA lanciata da Generali e che ha portato quest’ultima a detenere l’84,475% del capitale di Cattolica Assicurazioni. S&P ritiene che Cattolica sia diventata di importanza altamente strategica per Generali e che i ...

Generali, trimestrale in crescita in linea col piano strategico. Tra pochi giorni – aspettando la fusione – i dati di Cattolica

(s.t.) Generali vola e si prepara a integrare Cattolica dopo la conclusione dell'Opa e in attesa di definire le ultime mosse in vista del delisting. Risultati in netta crescita per il gruppo triestino, che ha reso noti i risultati al 30 settembre: fra tutti, oltre allo sviluppo del business nei vari rami, l'utile netto che sale del 73,6% a 2,25 miliardi, da 1,297 nel 2020. Dati molto positivi che vanno considerati tali anche visti dalla riva dell'Adige. I risparmiatori e gli ex soci di ...

Generali conferma il successo e l’efficacia dell’Opa. E accoglie Cattolica con “sinergie e supporto all’economia e al territorio”

(s.t.) L'amministratore delegato del gruppo Generali Philippe Donnet non ha dubbi: "Il successo dell'offerta di acquisto su Cattolica rafforza la nostra leadership in Italia e in Europa e consente di creare valore per tutti gli stakeholder". E Marco Sesana, che in Generali è Country manager e Ceo per l'Italia e le Global business lines, entra nel dettaglio delle attese per Verona, confermando che "continueremo a essere al servizio delle comunità e del territorio" e aggiungendo "un caloroso ...

Troppo ritardo nel comunicare di voler rimuovere l’AD Minali: e adesso Consob multa Cattolica Assicurazioni di 90 mila euro

(s.t.) Un ritardo molto comodo, ma evidentemente gestito ben al di fuori dalle regole, e per questo punito con una multa salata che avrebbe potuto raggiungere importi ben più pesanti. Per aver forzato a proprio vantaggio tempi e modalità di comunicazione della revoca delle deleghe all'allora amministratore delegato Alberto Minali nell'autunno di due anni fa, la Consob ha così irrogato una sanzione di 90 mila euro a Cattolica Assicurazioni. Lo conferma la stessa Authority, spiegando nel ...

Cattolica ai minimi da maggio e Generali risale ai livelli 2019. Verso un delisting “celere”, Trieste punta alla soglia del 90%

(s.t.) Venerdì pomeriggio l'Opa lanciata da Assicurazioni Generali su Cattolica si è chiusa, come l'Adige ha raccontato in diretta, con il raggiungimento dell'84,5% del capitale. Ma anche se i risultati definitivi dell'offerta saranno comunicati solo nei prossimi giorni, insieme ai dettagli sull'avveramento o la rinuncia alle altre condizioni formali di efficacia, la vicenda finanziaria che ha investito in pieno Verona è tutt'altro che conclusa. Un po' di luce l'ha fatta poche ore fa la ...

Cattolica Assicurazioni, atto finale. Generali arriva all’84,5%: dall’Opa via libera alla fusione e al delisting

L'Opa di Generali su Cattolica è finita. Da questa sera l'84,475% delle azioni è passato sotto il controllo di Trieste, che potrà indire un'assemblea straordinaria per fondere e integrare la compagnia veronese nel gruppo e rimuoverla dal listino di Borsa. Una giornata che da un lato segna quindi di fatto la fine dei 125 anni di storia di Cattolica Assicurazioni, ma che dall'altro, come L'Adige ha ricostruito in queste settimane, potrà anche essere la prima pagina di un'altra storia, ancora ...

Opa, da stasera Cattolica è virtualmente di Generali al 53,8%. Anche Fondazione Cariverona cede il suo pacchetto residuale

(di Stefano Tenedini) Cattolica da stasera è virtualmente di Generali. Nel penultimo giorno di apertura dell'offerta sono state quasi 20,4 milioni le azioni conferite all'Opa lanciata da Trieste, con un totale temporaneo che sale dell'8,929%, passando così dal 44,922% di ieri al 53,851% di stasera. Tecnicamente a questo punto l'operazione è già valida, se Trieste deciderà - come è sua facoltà - di derogare dalla soglia del 66,67%. E a Verona si aggiunge un aspetto tutt'altro che ...

Opa Generali-Cattolica, occhi puntati sul flusso delle adesioni. Tra due giorni si chiude, c’è grande attesa per le ultime mosse

(di Stefano Tenedini) A due giorni dal termine dell’Opa promossa da Generali su Cattolica il prezzo delle azioni della compagnia veronese sta proseguendo l'allineamento al ribasso ai 6,75 euro previsti dall’offerta. In chiusura a Piazza Affari il titolo ha infatti ceduto lo 0,22% a 6,77 euro. Sul fronte dei conferimenti, oggi sono state portate in adesione quasi 3,1 milioni di azioni, pari all'1,357% dell'intero capitale sociale, il 76% in più di ieri. Insieme alle azioni proprie di ...