contagi 67 results

Sottostimata la diffusione del Covid. Due terzi della popolazione mondiale è entrata in contatto col virus

Due terzi della popolazione mondiale è sieropositiva. Non all’Aids, malattia per la quale il termine di sieropositività s’è diffuso, ma al Covid, che ha colpito molte più persone di quanto si creda. Che cosa significa in questo caso ‘sieropositiva’? Ce 2/3 dell’umanità ha in qualche modo avuto contatto con il Covid, o perché ha contratto la malattia o perch ha fatto il vaccino. sia sieropositiva al virus, ovvero presenti anticorpi specifici contro il coronavirus, quindi, lo ...

Il Covid sta rialzando la testa. In metà delle regioni la curva sta salendo

A macchia di leopardo, ma il Covid-19 sta risalendo in circa metà delle regioni dopo una fase calante. C’era da aspettarselo che la riapertura delle scuole, che molti hanno sottovalutato, potesse avere questo effetto. Il timore è che la tendenza si estenda a tutto il territorio nazionale. Oltre a questo, a dare qualche preoccupazione, c’è la velocità con cui il virus muta. Potrebbero essere mutazioni favorevoli, come quelle viste nei mesi scorsi. Ma anche no. Quindi bisogna stare ...

Covid. I contagi aumentano. Ieri altri 3 morti in Veneto. Rezza: anche se non è più obbligatoria usiamo la mascherina.

Anche se se ne parla molto meno, se non mettiamo più la mascherina e siamo tornati alle normali abitudini il Covid continua a girare e a fare danni. Nessun allarme, dicono gli infettivologi, ma ormai il virus sta diventando endemico e dobbiamo imparare a conviverci.Ieri 35.427 nuovi contagi in Italia e altri 41 morti in sole 24 ore. Ed i ricoverati nei reparti ordinari sono 4.320, non una decina.In particolare in Veneto ieri ci sono stati 3.000 nuovi contagi e 3 morti, che portano il totale a ...

Il punto del Direttore Generale della Ulss 9 su pandemia e aiuti ai profughi. Nuovo hub a Malcesine

Il Direttore Generale della Ulss 9 Scaligera Pietro Girardi in una conferenza stampa online ha aggiornato sulla situazione della pandemia e su quella di come vengono gestiti i profughi ucraini  non solo dal punto di vista sanitario ma anche da quello umanitario. Per quel che riguarda i contagi Girardi ha dovuto rilevare che sono in continuo aumento. Come tasso di incidenza su 10 mila abitanti siamo tornati indietro al livello dello scorso 20 febbraio. Ieri nel veronese c’è stata una sola ...

Crescono per la terza settimana consecutiva i contagi ma non i ricoveri

La curva per la terza settimana consecutiva mostra una crescita. L’incidenza settimanale si attesta a 725 casi per 100 mila abitanti rispetto ai 510 della precedente rilevazione. In salita anche l’indice Rt che si posiziona a 0,94 rispetto allo 0,83 della scorsa settimana. L'occupazione dei letti in terapia intensiva è al 4,8% rispetto all’6,6% di sette giorni fa ma si ferma il calo in Area non critica dove si registra un 12,9%, il medesimo livello rispetto alla scorsa settimana. La ...

Il Covid riprende a circolare in tutto il mondo. Ma fa meno morti

Dopo settimane di costante calo della curva dei contagi il Covid torna a diffondersi in tutto il pianeta. L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha comunicato che nel mondo i contagi da Covid nell’ultima settimana sono aumentati dell’8% dopo il calo registrato nei mesi precedenti. Complessivamente in Europa c’è un aumento del 2%. Sono 11 milioni i nuovi casi, ma i morti poco più di 43.000, con una diminuzione complessiva del 17%. In Europa i decessi sono diminuiti del 23%. In ...

In Veneto superati i tremila morti per Covid. La pandemia non morde più come prima ma c’è ancora

In Veneto sono stati superati ieri i 3mila morti da Covid, per la precisione il triste computo raggiunge i 3001 decessi da inizio pandemia. I 4.461 casi (+1.042) e i 6 morti nelle ultime 24 ore avvisano che il Covid non è stato ancora sconfitto definitivamente. Fortunatamente continuano a Calare i ricoverati: 804 (-29) in area non critica, 67 (-4) in terapia intensiva. I 674  nuovi positivi al Covid registrati a Verona e provincia i (+183). Due i decessi, che hanno superato i tremila (sono ...

Covid: in aumento contagi e ricoveri

La guerra ci aveva fatto dimenticare il Covid, ma il Covid non si è dimenticato di noi e da qualche giorno, approfittando della nostra distrazione, ha ricominciato a colpire. Niente di preoccupante, ma un segnale che bisogna stare attenti. Ieri a livello nazionale ci sono stati 22.083 i nuovi casi ( dati del Ministero della Salute). Rispetto al lunedì della settimana prima sono stati registrati 4.102 casi in più. Negli ultimi 3 giorni la curva ha invertito la tendenza verso il basso ed ha ...

Confermato il calo delle curve della pandemia. Rimangono troppi i decessi

Considerato l’effetto rimbalzo dopo i dati del fine settimana i dati confermano il trend dei giorni scorsi anche se nelle ultime 24 ore in Veneto si sono registrati 7.296  nuovi casi,  1.265 a Verona. Continua il calo dei ricoveri ospedalieri, sia a livello regionale che a livello veronese, dove in terapia intensiva sono scesi a 19 i letti occupati da pazienti Covid. Rimane invece alto il numero dei mori che nelle ultime 24 ore sono stati 48, di cui 4 nella nostra provincia.

I dati Aifa sugli eventi avversi da vaccino. 22 morti su più di 108 milioni di dosi. In Veneto la situazione continua a migliorare

L’Aifa (Agenzia italiana del farmaco) ha pubblicato il Rapporto sulla sicurezza dei vaccini anti Covid. In un anno ci sono state 117.920 segnalazioni di sospetto evento avverso su 108.530.987 dosi di vaccino. Segnalazione non significa che ci sia un nesso di causalità tra vaccino ed evento, ma un sospetto che richiede approfondimenti. L’83,7% delle segnalazioni inserite è per eventi non gravi: febbre, stanchezza, cefalea, dolori muscolari/articolari, dolore in sede di iniezione, brividi, ...

Discesa continua verso la zona bianca. Restano i morti.

In Veneto scenda ancora la curva dei contagi: 7.903 nelle ultime 24 ore. Restano però 39 vittime. Il bollettino regionale segnala. Crollo per i ricoveri in area medica, che sono 1.696 (-49), stabili (156, +1) quelli nelle terapie intensive. La situazione veronese riproduce il trend regionale. Il farmaco antivirale efficace contro il Covid messo a punto dalla Pfizer alcune settimane fa è già arrivato in Veneto. Si tratta del Paxlovid, di cui è già iniziata la somministrazione ai primi ...

Il Veneto verso la zona bianca. Da venerdì basta mascherina all’aperto.

Sono 11.201 i positivi delle ultime 24 ore in Veneto con un'incidenza del 7,82%. I decessi sono stati 41. Sono1.745 (+34) i ricoverati in area medica, 156, stabili, in terapia intensiva. C’è un lento ritorno alla normalità. E ne abbiamo tutti bisogno. A Verona e in tutte le province del Veneto la diminuzione dei contagi è ormai una costante da un paio di settimane. La malattia da variante Omicron si sviluppai con minor gravità, il 90% della popolazione è vaccinata, ricoveri sono in ...

Calano i ricoveri. Manca un punto per avere il 90% di vaccinati

Il dato dei contagi del lunedì, come al solito, è viziato dal fatto che sono raccolti nel giorno festivo e quindi sono sempre più bassi del reale a causa del minor numero di tamponi che viene eseguito. I positivi un tutta la regione sono 2.858.  11 i morti in Veneto e 2 a Verona e provincia. I ricoveri rimangono stabili. Per quanto riguarda la campagna vaccinale il Veneto, come il resto d’Italia, s’avvia ad aver coperto il 90% della popolazione  cin più di 12 anni (88,9%).

Covid, la situazione di oggi

Considerato il giorno festivo, c’è da prendere solo come indicazione tendenziale il dato sui contagi che a livello regionale continuano a scendere e che registra 7.470 nuovi casi, di cui a Verona 1.486. C’è però un lieve aumento dei ricoveri: 1.710  ( +7) in area non critica e 162 (+6) in terapia intensiva. A Verona sono 334 (+4) i ricoverati in area non critica, mentre sono 32 (-1) quelli in area critica. Nel raffronto con i dati di una settimana fa è comunque confermata la netta ...

In Veneto continua la discesa della curva dei contagi e dei ricoveri. Fra sei giorni potrebbe saltare obbligo della mascherina all’aperto

In Veneto sono 10.012 i nuovi casi Covid nelle ultime 24 ore. Ci sono però altri 37 morti, di cui 7 solo a Verona. Finora nella nostra regione le vittime del virus sono state 13.347. Tutti gli indicatori sono in discesa. Negli ospedali scende l'occupazione dei letti sia in area medica (1.703, -57) che in terapia intensiva (156, -2) In calo i ricoveri anche a  Verona: in area medica  ci sono 328 pazienti (-11) e in terapia intensiva 33 ora ( -3). Il presidente dell’Istit...