FDI 24 results

La sconfitta in Sardegna. Un pericoloso dejàvu per la Meloni

(di Gianni De Paoli) La sconfitta del candidato del centrodestra in Sardegna non mette in discussione l’attuale assetto politico che vede il centrodestra largamente maggioritario in tutto il paese. Ma è un segnale preoccupante, perché non è un caso isolato. Non è la prima volta che il centrodestra sbaglia i candidati e perde importanti città dove invece è maggioranza politica. Ciò è avvenuto a Padova, a Roma, a Verona e a Vicenza. Denota scarsa capacità nell’interpretare gli umori ...

Centrodestra unito alle provinciali. Ma in ordine sparso alle comunali di giugno 

Lunedì si riunirà il tavolo provinciale del centrodestra per decidere alleanze e candidature nei comuni sopra i 15 mila abitanti, quelli politicamente più rilevanti, cercando di trovare una quadra. Ma ce ne sono altri 43 dove, anche se a scendere in campo saranno più che altro le liste civiche, FdI, Lega e FI ragionano slegati.

Urso ricompatta i Fratelli d’Italia in vista delle europee e delle regionali

Ieri il Ministro delle Imprese e del Made in Italy, Adolfo Urso, ha partecipato all'Auditorium Oniverse del Gruppo Calzedonia a Villafranca all’incontro 'Transizione Industria 5.0' di Confindustria Verona”. Il ministro s’è impegnato con gli industriali veronesi a supportare le imprese in un passaggio cruciale dello sviluppo che implica un'integrazione sempre maggiore macchina/uomo. Ma il fatto politicamente più rilevante è stato la cena che ne è seguita. Un incontro conviviale ...

L’aggressione davanti al Municipio è la fotografia dell’insicurezza a Verona

L’aggressione del ragazzo di 16 anni avvenuta a ridosso della scalinata di Palazzo Barbieri, sede del Comune, è l’ultimo in ordine di tempo degli episodi di violenza che punteggiano la vita di Verona da qualche anno a questa parte. Il giovane, salvato dal provvidenziale intervento di un autista dell’Atv, cui deve andare la riconoscenza e l’apprezzamento di tutta la città, è stato aggredito e picchiato da una banda di minorenni figli di genitori stranieri. La Polizia nel giro di 2 ...

Polato è il nuovo capogruppo di FdI al consiglio regionale Veneto

Daniele Polato è il nuovo capogruppo di FdI al consiglio regionale Veneto. L’elezione è avvenuta oggi e s’era resa necessaria dopo le dimissioni di Enoch Soranzo, che domenica scorsa è stato eletto Presidente Provinciale del partito nel congresso provinciale di Padova I Consiglieri regionali veneti di Fratelli d’Italia hanno eletto all'unanimità Daniele Polato nuovo Presidente del Gruppo Consiliare Regionale. Daniele Polato, che è anche capogruppo di FdI al Consiglio ...

Fratelli d’Italia. Dopo i 7 congressi cambiano gli equilibri in Veneto

Domenica si sono svolti i congressi di Fratelli d'Italia nelle 7 province del Veneto. I risultati che ne sono usciti cambiano gli equilibri del partito nella regione fra le varie componenti interne. Perché anche se ufficialmente in FdI le correnti non esistono, in realtà, com'è naturale che sia, esistono comunque delle aggregazioni, dei gruppi, delle affinità, delle simpatie e delle antipatie. E quando queste si organizzano, specie in vista dei congressi o delle elezioni, le ...

Tajani apre i giochi sulla candidatura per il dopo Zaia del 2025

Antonio Tajani anticipa tutti e lancia la candidatura di Flavio Tosi a presidente del Veneto per le elezioni del 2025.  "Flavio Tosi - ha detto il numero 1 di Forza Italia in una riunione tenuta questa mattina a Verona- certamente è nella rosa di Forza Italia il candidato che potrebbe governare benissimo il Veneto”. Apre così la corsa alla candidatura per le elezioni regionali  del 2025, quando Zaia non si potrà più ricandidare avendo già svolto 3 mandati ed essendo ormai ...

Fratelli d’Italia verso il congresso provinciale

Ormai è sicuro. Fratelli d'Italia va a Congresso. Non sarà un congresso nazionale. La leadership della Meloni è salda e non ha bisogno di conferme. E, almeno per ora, non ci saranno nemmeno i congressi regionali e i coordinatori continueranno ad essere nominati da Roma, nella miglior tradizione centralista dei partiti della destra italiana. Si svolgeranno invece in tutt'Italia i congressi comunali e quello provinciale. E quindi anche a Verona e provincia. Con i primi verranno eletti i ...

Cpr a Legnago? Il commento del Pd alla proposta da parte di Longhi e FdI

Il segretario provinciale Pd Franco Bonfante e la segretaria del Circolo Pd di Legnago Luigina Zappon hanno commentato la proposta degli esponenti di FdI, Longhi e Cavedo, di istituire un Cpr nella capitale della Pianura veronese...

Le ferie di Fratelli d’Italia? Andare in giro a illustrare i successi del governo della Meloni

Sono stati mesi di lavoro intenso - spiega Ciro Maschio, responsabile provinciale di Fratelli d'Italia nonché presidente della Commissione Giustizia della Camera...

Mutui. Gelmetti presenta un disegno di legge per calmierare i tassi d’interesse 

Gelmetti ha presentato un disegno di legge per calmierare i tassi d'interesse dei mutui

Pescantina. Quarella appeso ad un filo

Il sindaco di Pescantina Davide Quarella è appeso ad un filo e rischia di andare a casa con un anno d’anticipo rispetto alla scadenza naturale. Dopo aver consumato lo strappo con Verona Domani e aver cacciato un suo assessore potrebbe non avere più i numeri in consiglio comunale. Il giorno della verità sarà mercoledì 9 agosto, data della seconda convocazione del Consiglio Comunale con un solo punto all'ordine del giorno: l'assestamento di bilancio, che per legge andava ...

Se la Meloni fa ‘l’americana’, noi facciamo la Destra Sociale. La presa di posizione di Alemanno 

Alemanno ad Orvieto lancia la sfida alla Meloni. O torni sulla linea della destra sociale e identitaria o a ottobre fondo un partito

Anche Morgante si dimette, a Palazzo Barbieri arriva Adami

Maria Fiore Adami entra in Consiglio comunale dopo la "doppia rinuncia" dei parlamentari FDI: Marco Padovani prima e Maddalena Morgante, poi: «Mi ero candidata - spiega quest'ultima - alle ultime amministrative perché volevo servire la mia città dai banchi del Consiglio comunale. L'impegno verso Verona è e resta il mio faro anche nella mia attività parlamentare che nel frattempo è sopraggiunta. Conseguentemente oggi mi dimetto dal Consiglio comunale. Ringrazio il mio partito, ringrazio ...

Berlusconi non c’è più. Il centrodestra deve riflettere sul futuro

(Paolo Danieli) Berlusconi non c’è più. Ma il centrodestra, la sua creatura, sì. Per ora non cambia niente. Anche perché il suo posto alla guida della coalizione l’aveva già preso la Meloni. Ma elaborato il lutto, il vuoto lasciato dal Cavaliere si manifesterà. Il problema adesso è che manca un federatore, anche simbolico. Una figura che faccia, di volta in volta, da cemento fra FdI, Lega e Forza Italia.  Escluso che emerga nel breve periodo, il centrodestra deve trovare un ...