fimmg 5 results

Fimmg. I medici di famiglia non vogliono diventare dipendenti delle Aziende Sanitarie

I medici di base non vogliono diventare dipendenti delle Asl - per noi in Veneto delle Ulss- ma rimanere nell’attuale rapporto di convenzione. E’ quanto emerso dal congresso nazionale della Fimmg, il sindacato dei medici di medicina generale, in corso Villasimius in Sardegna. La loro posizione era nota ed era stata motivata ampiamente: con la dipendenza verrebbe meno il rapporto fiduciario con il paziente e l’autonomia del medico. Il passaggio dal medico-libero professionista convenzio...

Mancano i medici di famiglia. Il sindaco incontra i loro sindacati

I sindacati dei medici di famiglia Fimmg, Fismu, Smi e Snami hanno incontrato Sboarina per esporre le preoccupazioni legate alla carenza di organico per i pensionamenti e alla scarsità di spazi per gli ambulatori. Due problemi che toccano da vicino i veronesi e che sono state illustrate al sindaco quale responsabile della salute pubblica. A preoccupare anche l’assistenza agli over80, sempre più numerosi e bisognosi di essere seguiti da vicino, anche in collaborazione con le strutture ...

L’Ulss9 e il sindacato Fimmg per far fronte alla mancanza dei medici di famiglia

Si è svolto ieri un incontro tra la Direzione Generale dell'Azienda ULSS 9 Scaligera e il sindacato FIMMG (Federazione Italiana dei Medici di Medicina Generale) per affrontare il problema della mancanza di medici di medicina generale. Tra altre possibili soluzioni, si sta valutando quella di garantire l’assistenza, dove necessario, anche con i medici di continuità assistenziale (Guardia Medica) che saranno presenti nelle varie sedi territoriali nelle ore diurne, in grado di eseguire ...

I medici di famiglia rispondono no all’idea diventare dei dipendenti regionali

La Fimmg, il potente sindacato dei medici di famiglia, si è espressa sulla proposta delle regioni di cambiare la posizione dei propri associati da “convenzionati” a “dipendenti”. Proposta articolata all’interno del PRR (Piano di Ripresa e Resilienza) che riforma radicalmente il ruolo del medico di base proponendo di inserirlo nel ruolo dei dipendenti delle Aziende Sanitarie e nelle Case di Comunità, cioè delle nuove unità di base della medicina territoriale in sostituzione degli ...

Medici di famiglia. Tutti d’accordo sul fatto che si debba cambiare. Ma i medici non voglio diventare dipendenti del SSN.

Il Covid ha fatto da detonatore e ha fatto scoppiare una questione che da tempo covava sotto la cenere, ma che prima o poi bisogna risolvere. Si tratta del ruolo dei medici di famiglia all’interno del servizio Sanitario Nazionale. Tutti ormai concordano sul fatto che così com’è stato e com’è non può più funzionare. Non va bene per i medici, che molte volte sono ridotti a burocrati e che con i mezzi e le strutture a disposizione si sono ridotti a scrivere ricette, impegnative ed a ...