meteo 20 results

Meteo, ecco le previsioni per Pasqua e Pasquetta: maltempo già da questa sera

Torna il  brutto tempo sulla nostra provincia: da questo pomeriggio sono attese varie fasi di precipitazioni (anche con rovesci e locali temporali) intervallate da qualche parziale pausa

Nel 2022 cementificati altri 77 km quadrati di territorio italiano.

(di Stefano Cucco) “Mentre torna l’allerta meteo su numerose zone d’Italia, i dati diffusi dal Sistema Nazionale per la Protezione dell’Ambiente tolgono qualsiasi alibi all’urgenza di approvare la legge contro il consumo indiscriminato di suolo, ferma in Parlamento da 10 anni”. A ribadirlo è Francesco Vincenzi, Presidente dell’Associazione Nazionale dei Consorzi per la Gestione e la Tutela del Territorio e delle Acque Irrigue (ANBI), che prosegue: “In una condizione di ...

Verona tra le 17 città con il bollino rosso fino a venerdì

(di Edoardo Cavalli) L’ondata di caldo e afa che ha colpito l’Italia continuerà almeno fino a venerdì. Oggi e domani sono, infatti, 17 le città che si aggiudicano il bollino rosso, cioè il massimo rischio caldo per tutta la popolazione.  Venerdì saranno invece 19, anche se, per la prima volta dopo diversi giorni, vedremo finalmente riapparire il bollino verde per due città: Palermo e Cagliari torneranno in una situazione di normalità. Secondo il Bollettino sulle ...

Caldo.Il Meteo prevede per Verona due giorni di tregua

L’Italia è sotto la cappa del caldo africano, ma per Verona e il territorio limitrofo ci sono buone notizie. Il meteo prevede che sarà fra le città che 'respirano' grazie al maltempo in arrivo al Nord, e che nelle giornate di giovedì e venerdì avranno il bollino verde del ministero della Salute, cioè nessun rischio per tutta la popolazione.  Stessa situazione anche a Brescia, Milano e Torino.    Continuano invece ad aumentare le città col bollino rosso per ...

Da domani in arrivo un’ondata di calore 

Oggi è il solstizio d’estate. Il giorno più lungo, nel senso che l’intervallo fra l’alba e il tramonto è il più lungo dell’anno. Poi, da domani, le giornate ricominceranno ad accorciarsi dino a che, il 23 settembre, equinozio e inizio dell’autunno, le ore di luce saranno pari a quelle di buio. Con il sole che splende però salgono anche le temperature che da domani potrebbero sfiorare i 36 gradi. La Protezione civile segnala una pre allerta caldo giallo, con temperature che alle ...

Alluvioni e siccità. Le soluzioni per il territorio veronese 

La tragica alluvione in Emilia Romagna accende il dibattito sulla sicurezza idrica anche nella provincia di Verona. “Come immagazzinare l’acqua per difenderci da inondazioni e siccità. Proposte e soluzioni per il territorio veronese” è il titolo del convegno promosso giovedì 25 maggio, alle 20.45 al teatro comunale di Sant’Anna d’Alfaedo e organizzato dal consigliere regionale della Lega Marco Andreoli, di recente rieletto presidente della Terza Commissione della Regione Veneto in ...

Pronto il piano del Veneto per la siccità

Per fronteggiare la siccità la Regione Veneto ha pronto un piano di interventi. Il problema è, a fronte di precipitazioni, la raccolta dell’acqua.Se non ci si organizza il prezioso liquido viene perso. E’ quindi necessario conservarlo in bacini per poi poterlo usare all’occorrenza.Il problema sta a cuore al presidente del Veneto. E anche se in questi giorni il meteo ci ha graziato regalandoci un po’ di pioggia, Zaia corre ai ripari per il futuro. «Per la questione siccità abbiamo ...

Pasqua più fredda del Natale. Il mondo alla rovescia

A Pasqua ci sarà più freddo che a Natale. Aria fredda proveniente dalla Finlandia ha fatto precipitare le temperature.  In montagna di va dai -6,5 di Cortina D’Ampezzo ai -9,4 di Asiago ai -2,3 di  Belluno. Sulla Marmolada si sono registrati -15,4 gradi, a Passo Cimabanche -12,1 e a Misurina -14.4.A Vicenza la minima è andata a -0,2, a Verona 0,6 e a Treviso 0,2. Venezia è la città più calda  con 4,1 gradi.A Natale avevamo avuto 20 gradi. Roba da Pasqua! Invece questa ...

L’anticiclone africano e il suo caldo anomalo cede il posto alla prima perturbazione atlantica del 2023. Le temperature tornano alla normalità stagionale

Le temperature eccezionali per l’inverno con anche 10 gradi più delle medie stagionali stanno per finire. L’Anticiclone Africano sta per lasciare il posto al primo ciclone del 2023 proveniente dal Canada che sta attraversando l’Atlantico e che raggiungerà l’Italia nel weekend portando aria fredda.La situazione anomala che perdura da una ventina di giorni dovrebbe lasciare il posto alla normalità. Nevicherà abbondantemente sulle Alpi e debolmente sugli Appennini. Pioggia sotto i ...

Pieno inverno al nord. Quasi estate al sud. 

Le previsioni dei meteorologi indicano ancora una volta l’Italia spaccata in due: al nord piuttosto freddo con precipitazioni, in qualche caso anche nevose, mentre al sud caldo con temperature primaverili.Nei prossimi giorni potrebbe cadere la neve, ma più probabilmente sarà pioggia, sulle regioni del nord, sicuramente in montagna sopra i 500/700 metri. Pioggia e rischio allagamenti al centro sulla costa tirrenica. Quasi estate al sud dove le temperature potrebbero toccare i 20°. Oggi è ...

Accensione del riscaldamento rinviata di un’altra settimana: al 2 novembre

Gli impianti di riscaldamento di Verona avrebbero potuto essere accesi già dal 22 ottobre. Invece perdurando temperature superiori alla media stagionale il sindaco ha ha firmato oggi il posticipo del  periodo di accensione al 2 novembre. In un periodo in cui gli eventi sfortunati si susseguono, un po’ di fortuna non guasta, specie se ci permette di risparmiare un po’ di soldi di bollette e anche un po’ di gas. Con la ritardata accensione di una settimana ...

A Parigi multa per i negozi che tengono la porta aperta con l’aria condizionata accesa

A volte sono le piccole cose che fanno la differenza. Che distinguono chi chiacchiera e chi fa. In Italia abbiamo addirittura un ministro per la Transizione Ecologica, che si sarà occupato certamente di grandi temi e grandi progetti per salvare il pianeta, ma che non ha fatto una cosa semplice semplice come quella fatta dal Comune di Parigi che ha stabilito che venga data una multa di 150 euro a quei negozi che tengono la porta aperta con l’aria condizionata accesa. Idem d’inverno se una ...

Inverni più miti per il cambiamento climatico, ma in casa più freddo per la mancanza di gas

L'Ue chiede agli Stati membri di ridurre il consumo di gas. Lo prevede la bozza del Piano per la riduzione della domanda di gas che la Commissione presenterà il 20 luglio. L'obiettivo è ridurre di un terzo l'impatto dello stop totale al gas russo. La bozza parla di utilizzare forme di riscaldamento alternative, ma questo lo potranno fare quelli che abitano in campagna, che possono andare a raccogliere la legna e accendere la stufa o il camino. Più difficile se non impossibile per chi ...

Da domani si respira. Crollo delle temperature anche di 15°. A cominciare dalle regioni orientali.

Ormai sembrava che non ci fosse speranza e che il caldo eccezionale che ci ha fato boccheggiare da maggio fino ad oggi non finisse più. E invece ecco la buona notizia dai meteorologi: da domani le temperature inizieranno a calare, in particolare sulla fascia orientale del paese. Scenderanno dai 40° degli ultimi giorni a valori accettabili: 25/27°, temperatura prevista per il prossimo fine settimana.Dopo quasi 20 giorni di dominio assoluto l'anticiclone africano perde potenza e permette ...