odontoiatria 11 results

Cure dentali. 200 mila sono andati all’estero. 1 su 3 poi ha dei problemi

Cure dentali: sono circa 200 mila gli italiani che nel 2023 sono andati all’estero per curarsi i denti. Croazia, Albania, Romania, Turchia sono i paesi meta del ‘turismo dentale’, che viene mosso dalla ricerca di prezzi più bassi rispetto a quelli che ci sono in Italia per le cure o le protesi odontoiatriche. Il dato risulta da un’indagine svolta dall’Osservatorio Compass presentato in occasione del congresso della Società italiana di Parodontologia e Implantologia che si è tenuto ...

Osteoporosi, Bifosfonati e cure dentistiche

In Italia l’osteoporosi è alla base di circa seicentomila fratture all’anno. E’ una malattia scheletrica caratterizzata da una riduzione della massa e della qualità delle ossa che diventano fragili e soggetti a un maggior rischio di fratture Sono 5 milioni le persone che ne sono affette, soprattutto donne. Da alcuni anni ha un effetto positivo su questa malattia delle ossa una categoria di farmaci, i Bifosfonati, che rallentano il riassorbimento osseo e i monoclonali, come il ...

Il Consiglio Superiore di Sanità vorrebbe estendere le cure dentistiche a carico del Ssn

Gli italiani spendono 8 miliardi all’anno per curarsi i denti. Il Ssn 85 milioni. Da questa sproporzione risalta un fatto: le cure dentali uno se le deve pagare di tasca propria. Il dato, riferito al 2019, è del documento "Revisione dell’accesso alle cure odontoiatriche nel SSN” del Consiglio Superiore di Sanità.Se ne deduce che lo stato copre poco più dell’1% dei bisogni odontoiatrici. Con l’acquisto dei farmaci quella per il dentista è la voce più pesante nella spesa ...

Sono 72 mila i ragazzi iscritti ai test per entrare a Medicina. Forse dall’anno prossimo sarà eliminato

Ieri si sono chiuse le iscrizioni ai test per l’accesso alla facoltà di Medicina e Chiurgia, Odontoiatria e Medicina Veterinaria per l’anno accademico 2023/24 che si terranno tra il 13 e il 22 aprile. Si sono iscritti 79.356 ragazzi delle scuole superiori. I dati sono stati forniti dal Ministero dell’Università.Il 70% dei partecipanti sono donne, segno che la professione medica sta diventando femminile. Il test è stato cambiato. Ora è il Tolc (Test on line Cisia) che si può ripetere ...

Il ministro della Salute vuole rivedere i Lea per garantire cure odontoiatriche alle fasce più deboli

Le cure dentali sono di fatto escluse dal Ssn. E’ un buco nero che costringe molti italiani che n on hanno la possibilità di pagare il dentista a non curarsi la bocca con tuto quel che ne consegue. Questo non è giusto, ma è dovuto al fatto che le cure odontoiatriche se prese in carico dal sistema pubblico ne farebbero saltare il bilancio. Perciò negli anni solo una minima parte della richiesta di salute di competenza dentistica è stata a carico del Ssn. Il resto ricade tutto nel ...

La burocrazia, una palla al piede anche in odontoiatria

(di Francesco Bovolin) Sulla burocrazia gli aforismi si sprecano. Per questo motivo non ne riporto alcuno ma vi invito ad andarli a leggere da internet, vi divertirete. Riso amaro.L’ex ministro della Funzione Pubblica Sabino Cassese, poi giudice della Corte Costituzionale, si è cimentato scrivendo il libro Amministrare la nazione– La crisi della burocrazia e i suoi rimedi, nel quale conferma che il problema è fortemente sentito e che una soluzione va trovata. Andrebbe trovata, si ...

Odontoiatria.Tecnologia sì, tecnologia no. Dubbio amletico

(di Francesco Bovolin) Non avrei scritto questo articolo se non avessi letto la denuncia sull’argomento scritta dall’ottimo collega cardiologo Lorenzo Bolomini, il quale illustra come l’inappropriatezza prescrittiva, cioè la prescrizione di una inutile mole di esami strumentali, sia anche la causa di problematiche legate a ogni ambito medico. Partiamo dall’odontoiatria. Recenti sentenze hanno punito alcuni odontoiatri che, a ragione o a torto, avevano prescritto a loro pazienti ...

Educazione fa rima con soddisfazione. Le buone maniere nel rapporto medico/paziente anche in odontoiatria.

(di Francesco Bovolin) Quante volte, da bimbi, ci siamo sentiti dire che per ottenere qualcosa bisognava chiederlo con educazione, con cortesia? E quante volte nel corso della vita abbiamo avuto modo di verificarlo in prima persona.  Chiedere non è umiliante, così come invece pretendere può essere molto sciocco e controproducente. Atteggiamenti reciproci, è ovvio, che anche nel rapporto col professionista odontoiatra che ci cura possono giocare un ruolo importante in funzione del risult...

Il più giusto è il più bello. Bellezza e funzione in odontoiatria

(di Francesco Bovolin) Citazione strana, devo ammetterlo, dell’Oracolo di Delfi. Ma calza a pennello sul tema della bellezza in odontoiatria. La bellezza, è arcinoto, non è una costante ma una variabile nel tempo. Una cosa era la bellezza ai tempi della Venere steatopigia, un’altra la bellezza della Venere del Botticelli. Diversa la bellezza di una matrona romana da quella della dama del rinascimento. Ai nostri tempi, poi, il cambiamento è ancora più veloce: ai tempi della Verona Beat ...

In odontoiatria c’è società e società. State attenti a chi vi affidate

(di Francesco Bovolin) Il titolo sembra difficile da capire ma chiarisco subito: vi sono “società di capitale” e vi sono “società tra professionisti”. Due mondi, due realtà profondamente diverse e sulle quali è bene fare chiarezza per i cittadini.Vediamo.Le società di capitale sono organizzazioni di persone e mezzi per l'esercizio in comune di un'attività produttiva, dotate di piena autonomia patrimoniale: quindi soltanto la società con il suo patrimonio risponde delle obbliga...

Il dott. Internet odontoiatra

(di Francesco Bovolin) Impensabile che il dott. Internet non si laureasse anche in odontoiatria. Diagnosi prognosi e terapia fai da te. Impossibile resistere. Ecco quindi che il web si popola di pseudoconsulenti, pseudodottori, pseudoprofessori in grado di dare consigli, ovviamente gratuiti, a chiunque ne abbia bisogno, o pensi di averne bisogno. Così come in medicina o in qualsiasi altra scienza però, in internet non vi sono filtri e chiunque, dico chiunque, può scrivere qualsiasi cosa. ...