oms 14 results

Nel mondo sta ritornando la poliomielite che era stata sconfitta dal vaccino Sabin

La poliomielite sembrava esser solo un brutto ricordo di più di 60 ani fa. E’ una malattia infettiva causata da un virus che colpisce il sistema nervoso centrale con conseguenze molto gravi. L’ultima epidemia in Italia avvenne nella seconda metà degli anni ’50. Poi i vaccini risolsero la situazione. Fu il vaccino Sabin a liberare definitivamente la popolazione mondiale dalla poliomielite. Oggi però stiamo tornando indietro. Il virus, avverte l’Organizzazione Mondiale della Sanità, ...

L’OMS prevede aumento dei casi Covid per l’autunno-inverno

Il direttore della sezione europea dell’Oms Europa, Hans Kluge, ha annunciato in una conferenza stampa che a breve in Europa strana 250 milioni le persone che hanno preso il Covid. E prevede che per il prossimo autunno-inverno ci possa essere un aumento dei contagi, cui si potrebbe sommare l’influenza stagionale. Influenza che negli ultimi 2 anni segnati dalla pandemia ha fatto meno danno del solito grazie alle misure prese controlli Covid."Abbiamo fatto grandi passi contro la pandemia - ...

L’antibiotico-resistenza è una delle prime 10 minacce globali dell’umanità. Ma troppi continuano a prendere gli antibiotici senza criterio

C’è un problema che incombe sulla nostra salute: l’antibiotico-resistenza, ovvero la selezione di batteri diventati resistenti agli antibiotici a causa del loro uso inappropriato. A forza di usare antibiotici anche quando non servono o di usarli in modo sbagliato senza osservare la giusta posologia presso i batteri si genera una sorta di “vaccinazione” dei microbi a questi farmaci che così diventano inefficaci.L’Oms prevede che a causa di questo fenomeno nel 2050 ci saranno delle ...

Lo chiamano ‘vaiolo delle scimmie’, ma le scimmie non c’entrano. L’Oms lo dichiara emergenza.

Per l'Organizzazione mondiale della sanità il vaiolo delle scimmie è un’emergenza sanitaria. Nel mondo si sta verificando il raddoppio dei casi ogni due settimane e pare tardi per circoscrivere l’epidemia. Ciò comporta un aumento della vaccinazione, dei test, l’isolamento delle persone infette e il tracciamento dei contatti.. E tutto questo avviene mentre nel mondo esiste un’altra emergenza, quella da Covid19. Una complicazione di una situazione già complicata. Le autorità ...

L’Oms dichiara il vaiolo delle scimmie ‘emergenza sanitaria globale’. 

Il vaiolo delle scimmie è un’emergenza sanitaria globale.  Lo ha dichiarato il direttore generale dell'Organizzazione Mondiale della Sanità Tedros Adhanom Ghebreyesus con una conferenza stampa. E’ più alto livello di allerta dell’Oms per contenere l'epidemia si è manifestata in 74 Paesi. Il rischio è relativamente moderato nel resto del mondo, ma non in Europa dove è considerato alto. E’ evidente il nesso con la vicinanza geografica ed i frequenti scambi di persone. Da maggio, ...

OMS: la pandemia non è finita. Sbagliato pensare che ne siamo usciti

In Europa è in corso una nuova ondata di ricoveri per Covid. Le autorità sanitarie devono organizzare per gli over 60 e le persone vulnerabili un secondo richiamo. Questa l’indicazione del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC) e dell’Agenzia europea per i medicinali (EMA). A settembre dovrebbero essere pronti i nuovi vaccini adattati alle nuove varianti del virus. La quarta dose va somministrata non prima di 4 mesi dall’ultima. Il motivo che ne ...

OMS: in autunno richiamo per tutti con vaccino aggiornato per Omicron

L’Oms informa che l’evoluzione del Covid19 continuerà con nuove varianti e che l'evoluzione della malattia provocata dal virus rimane incerta e non sono prevedibili le caratteristiche genetiche delle varianti future. Perciò l’ Oms indica l’opportunità  di ottenere un'immunità più ampia contro le varianti circolanti ed emergenti pur mantenendo la protezione contro malattie gravi e morte. Nel vaccino aggiornato verrà inserito Omicron, può essere utile da ...

I filtri delle sigarette non servono più. Inquinano e basta. L’Oms propone di vietarli

Ieri è stata la giornata mondiale senza tabacco. L’OMs ha diffuso i costi umani e ambientali: 8 milioni di morti, 600 milioni di alberi, 200.000 ettari di terra, 22 miliardi di tonnellate di acqua e 84 milioni di tonnellate di CO2.  Addirittura in alcune parti del mondo campi e acqua anziché essere utilizzati per la produzione di alimenti vengono usati per le colture di tabacco e sempre per queste avviene anche la deforestazione.Ma l’Organizzazione Mondiale della Sanità indivi...

Il Vaiolo delle scimmie all’attenzione dell’OMS. 92 casi nel mondo dove il virus non è endemico

Non è ancora chiara la dimensione e il pericolo del vaiolo delle scimmie. L’attenzione delle autorità sanitarie è alta. L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha comunicato che attualmente sono 92 i casi confermati e 28 quelli sospetti segnalati dai 12 Stati membri dove la malattia non è endemica: Australia, Belgio, Canada, Francia, Germania, Italia, Olanda, Portogallo, Spagna, Svezia, Regno Unito e Stati Uniti d'America.  "Sulla base delle informazioni attualmente ...

OMS: in Italia quasi il doppio dei morti che erano stati calcolati in 2 anni di pandemia

L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha comunicato che nei 2 anni di pandemia 2020/2021 ci sono stati 14,91 milioni di morti in tutto il mondo. Quasi il triplo di quelli che s’era pensato finora, 5,42 milioni. Nel computo sono state inserite anche le morti indirette, cioè quelle avvenute per disfunzioni dei sistemi sanitari causate dalla pandemia. In Italia i morti sono stati 261.232, quasi il doppio di quelli stimati  come vittime dirette del Covid, 137.402. La media italiana ...

Oms e scienziati: la contagiosità di Omicron è inversamente proporzionale alla sua gravità.

Ormai è opinione diffusa fra tutti gli scienziati che la variante Omicron per la sua contagiosità infetterà quasi tutti. Fauci, dagli Stati Uniti, si dice certo che ce la beccheremo tutti. L’Organizzazione Mondiale della Sanità prevede che s’infetterà almeno il 50% della popolazione europea. Ma l’opinione è che ci si stia avviando verso una sostanziale inevitabilità del contagio. Fortunatamente nella maggior parte dei casi si può cavarsela con un raffreddore o qualche linea di ...

Allarme contagi in Eurasia dell’OMS: da qui a febbraio si rischia mezzo milione di morti.

E’ troppo poco il 47% di vaccinati in Europa e Asia Centrale. Non in Italia. Nelle ultime 4 settimane c’è stato un aumento dei contagi del 55%. E poi si usano troppo poco le mascherine e non si osserva il distanziamento. E allora i contagi corrono. Tanto che l’Organizzazione Mondiale della Sanità fa una previsione tragica: 500 mila morti da qui al 1 Febbraio. Per di più c’è da considerare che l’Europa in particolare è un’area con un’altissima frequenza di scambi di persone, ...

Gli scienziati al lavoro per capire se e quando serve la terza dose

Gli scienziati stanno ragionando sull’opportunità della terza dose del vaccino. No-vax e bastiancontrari mostrano di scandalizzarsi per il fatto che la medicina non sa dare risposte certe! Hanno uno strano concetto della scienza! Non sanno che alla base di qualsiasi acquisizione scientifica c’è la sperimentazione. E non riescono a recepire che siccome il Covid è un virus nuovo, sconosciuto fino a un anno e mezzo fa, le conoscenze, le cure, i vaccini che lo riguardano sono necessariame...

Secondo l’OMS i morti da Covid nel mondo sono almeno il doppio o il triplo di quelli accertati

L’OMS ha presentato a Ginevra il “Global Heath Statistics 2021” rapporto annuale dell’Oms con i principali dati sulla salute della popolazione mondiale. Secondo il rapporto ci sono stati nel mondo oltre 153 milioni i casi di Covid 19 e 3,2 milioni di morti.  Più del 75% dei casi s’è registrato in Europa, 6.114 casi per 100 mila abitanti, col 34% dei morti, e in America, con 5.5562 casi per 100 mila abitanti e col 48% dei morti. Il Covid ha colpito soprattutto i paesi ...